Menu

Pagani a Ginevra con le nuove Roadster BC e Imola

Pagani Automobili presenterà le sue novità al Motor Show di Ginevra.

Saranno la Pagani Roadster BC e la Imola le due grandi novità del marchio automobilistico modenese.

Pagani Huayra Roadster BC

Dopo le due leggende, la Zonda e la Huayra, arrivano altri missili, terra-terra!

La Huayra Roadster BC abbina un’estetica da urlo ad una tecnologia all’avanguardia, mentre la Imola è la massima efficienza che una vettura può racchiudere in pista e… su strada.

Così il marchio Pagani intende festeggiare il suo 20esimo compleanno, portando al debutto mostri sacri della moderna tecnologia e non solo.

L’elemento dominante è il motore, un potentissimo V12 da 802 cavalli e 1.050 Nm di coppia, disponibile a soli 2.000 giri al minuto, che sulla Imola diventa ancora più potente, toccando quota 827 cavalli e 1.100 Nm di coppia massima, disponibile a 4.400 giri la minuto.

Il tutto con un’estetica che rappresenta lo stato dell’arte della manifattura artigianale, un concentrato di materiali compositi, studi aerodinamici e… originalità.

Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, dalla geometria delle sospensioni, ideate per garantire la massima aderenza in pista ed il necessario divertimento su strada, fino al convogliamento dei flussi d’aria, grazie a profili ed appendici aerodinamiche attive, da sempre un must per Pagani, che le lanciò già sulla Huayra Coupé.

Quattro flap attivi che dialogano tra loro ed interagiscono al fine di garantire la massima aderenza della vettura.

35 anni di esperienza maturata sui materiali compisti hanno permesso l’ottenimento di una monoscocca dalla rigidità torsionale e flettente, incredibile: la Pagani Roadster BC pesa 1.250 kg, la Imola 1.246!

Persino la vernice della Imola è stata realizzata allo scopo di risparmiare peso ed assumere una resistenza ancora maggiore.

ReporTMotori TV

Newsletter