Menu

Hyundai i30 a Ginevra il model year 2020

Hyundai i30 sarà presentata in anteprima a Ginevra.

In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, la nuova Hyundai i30 debutta con un design del tutto nuovo ed avanzati sistemi di connettività e sicurezza. 

Hyundai i30

Elegante ed energetica, la nuova media coreana ha uno stile nuovo, con una griglia 3D che mette in risalto lo sviluppo orizzontale dei nuovi proiettori, gruppi ottici dotati di tecnologia LED MFR e luci diurne DRL a V. 

Al posteriore la 5 porte, si aggiorna con un design inedito per il paraurti, unitamente alle luci a LED, quest’ultimo crea una forma a V per dar vita ad un effetto simmetrico con la zona anteriore. 

Disponibili sulla rinnovata Hyundai i30 nuovi cerchi diamantati in lega, da 16 e 17 pollici, così come l’inedito allestimento N Line . 

Quest’ultimo si contraddistingue per un paraurti anteriore più dinamico, per fari fendinebbia riposizionati, per nuovi cerchi da 17 o 18 pollici. 

Per la nuova Hyundai i30 N Line previsti, per la versione berlina e Fastback, nuove motorizzazioni da 1,5 litri T-GDi da 160 cavalli e 1.6 litri CRDi da 136 cv. 

Nuove anche le colorazioni disponibili per la versione 2020: Dark Night, Silky Bronze e Sunset Red – che si aggiungono ai sei già disponibili: Polar White, Phantom Black, Engine Red, Stellar Blue, Platinum Silver e Olivine Grey.

internamente cambiano le prese d’aria, e le colorazioni dei sedili, in stona o pelle. 

Per il discorso connettività, previsto un nuovo cluster digitale da 7 pollici e un nuovo navigatore satellitare touchscreen da 10,25 pollici. Prevista la ricarica wireless per smartphone e piena compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto. 

La tecnologia Bluelink prevede il riconoscimento vocale online e funzioni quali il find my car, il send to car, la connessione alla vettura in remoto ed il Live Service. 

Previsto un ampliamento dei dispositivi ADAS: Lane Following Assist, Rear Collision-Assist, Leading Vehicle Departure Alert e Blind Sport Collision-Avoidance Assist, quest’ultimo è un sistema che avverte il guidatore della presenza di angoli ciechi. 

Per le motorizzazioni previsto un nuovo motore da 1,5 litri T-GDI da 160 cavalli con sistema Mild Hybrid da 48 Volt, un mille T-GDI da 120 cavalli ed un turbo diesel da 1,6 litri da 136 cavalli con unità mild-hybrid. 

La gamma motori prevede anche un motore Diesel da 1,6 litri da 115 cavalli con cambio manuale a 6 marce. 

ReporTMotori TV

Newsletter