Menu

Skoda Octavia Wagon una quarta generazione inedita!

Skoda Octavia Wagon è pronta al debutto!

La quarta generazione di una best-seller d’eccezione, cambia totalmente connotati: la nuova Skoda Octavia sarà svelata l’11 Novembre 2019.

Cambia nel cuore, cambia nella tecnologia, muta nel design, nuovi dettagli funzionali, per uno spazio ed un utilizzo di materiali di altissima qualità.

Skoda Octavia Wagon

La connettività sarà la parola d’ordine di questa futuristica ammiraglia, così come i sistemi di assistenza alla guida.

L’intramontabile Value for Money di casa Skoda sarà ancora una volta rispettato!

La nuova calandra e il look tagliente dei fari spiccano nel frontale di Skoda Octavia .

Il veicolo è cresciuto sia in lunghezza che in larghezza.

Con 4.689 mm, la quarta generazione di Octavia Wagon è più lunga della versione precedente di 22 mm, più larga di 15 mm arrivando ora a 1,829mm (la lunghezza della berlina è aumentata di 19 mm, portandola a 4.689 mm e di 15 mm in larghezza, misurando ora 1.829 mm).

Il passo misura 2.686 mm. I mancorrenti rivisitati enfatizzano la silhouette allungata del veicolo, mentre i cerchi in lega, fino a 19 pollici, aggiungono dinamismo.

Nuova OCTAVIA tra le automobili più aerodinamiche del mondo
Il nuovo design rende più affilata l’immagine di Skoda Octavia , migliorando al contempo l’aerodinamica.

La berlina ha un coefficiente di frizione (cd) di 0.24 e wagon di 0.26: si posiziona tra le automobili più aerodinamiche sul mercato. Questa caratteristica riduce inoltre il consumo di carburante e le emissioni di CO2.

La prima Octavia con gruppi ottici anteriori Full LED Matrix.
I fari anteriori e quelli posteriori sono in tecnologia full LED.

Octaviapotrà essere dotata di fari anteriori in tecnologia full LED Matrix.

Questo sistema innovativo genera un fascio di luce prodotto da elementi che sono controllati individualmente. In questo modo, le luci abbaglianti possono rimanere sempre attive, senza rischio di abbagliare gli altri utenti della strada.

Grazie ad una telecamera posta dietro al parabrezza, la tecnologia intelligente riesce a riconoscere i veicoli che precedono o che arrivano in senso contrario, oltre a oggetti o persone che riflettano la luce.

I fari accolgono il conducente con una funzione animata di Coming/Leaving Home. L’animazione coinvolge anche i fari full LED posteriori, che sfoggiano per la prima volta su OCTAVIA gli indicatori di direzione dinamici.

Nuovi interni e abitabilità sorprendente.
Nella nuova Skoda Octavia , lo spazio è ancora più generoso.

I passeggeri posteriori godono di uno spazio per le ginocchia ancora più ampio, che misura adesso 78 mm. La capacità del bagagliaio, che è la più grande del segmento, è ora di 640 l per la WAGON e 600 per la berlina.

I designer Skoda hanno completamente riprogettato gli interni di OCTAVIA.

Il nuovo volante ha ora solo due razze e presenta una rifinitura cromata. Nella variante multifunzione si possono comandare 14 funzioni diverse tramite pulsanti a pressione e a scorrimento.

La consolle centrale, i rivestimenti delle portiere e il cruscotto sono stati rivisitati.

Con una struttura su più livelli, la plancia riprende la forma della calandra con un’area colorata contrastante al di sotto del display multifunzione centrale. Per la prima volta sono disponibili sedili particolarmente ergonomici studiati per mantenere una postura corretta.

Oltre alla possibilità di essere riscaldati, offrono una funzione di massaggio che può essere combinata con ventilazione. I sedili sportivi opzionali, sono rivestiti in tessuto ThermoFlux, particolarmente traspirante.

Nuova Octavia offre il sistema di climatizzazione a tre zone Climatronic. Se equipaggiata con sistema di apertura senza chiave KESSY, ogni portiera può essere aperta al semplice tocco della maniglia.

DSG con tecnologia shift-by-wire
Nuova Octavia è la prima Skoda a usare tecnologia shift-by-wire per azionare la trasmissione DSG.

Il settore del cambio non è più connesso al cambio in modo meccanico, ma trasmette elettronicamente la marcia impostata. Al posto della normale leva del cambio DSG, si trova quindi un nuovo modulo di controllo posto nella console centrale, con un piccolo interruttore per scegliere la modalità di guida: R (retromarcia), N (folle), e D/S (normale/sport), oltre ad un ulteriore pulsante per la modalità parcheggio, P.

Prima assoluta per sistemi di assistenza Collision Avoidance Assist ed Exit Warning.
La quarta generazione di Octavia vede l’introduzione di numerosi e innovativi sistemi di assistenza, alcuni dei quali al debutto assoluto nella gamma della Casa automobilistica boema.

Il nuovo sistema Collision Avoidance Assist supporta il conducente intervenendo attivamente sul movimento di manovra in caso di collisione imminente con un pedone, ciclista o con un altro veicolo – con l’obbiettivo di evitare l’incidente per mezzo di una manovra controllata ed evasiva. Il sistema Exit Warning informa il conducente nel caso in cui un veicolo o un ciclista si stia avvicinando da dietro quando si sta per aprire la portiera dell’auto.

Grazie al sistema Hands-on Detect, l’auto è in grado di controllare se il conducente sta impugnando il volante in modo consistente o se non ha più il controllo del veicolo a causa di una potenziale emergenza sanitaria. In tal caso, l’Emergency Assist riesce a condurre il veicolo a uno stop in sicurezza.

ReporTMotori TV

Newsletter