Menu

Ford S-Max M.Y. 2020: connettività e… sedili AGR

Ford S-Max si rinnova!

Maggior comfort, migliore connettività, più spazio per guidatore e passeggero, la Ford S-Max M.Y. 2020 vuole distinguersi dalla massa.

Ricalca il design della sorella Galaxy ma di fatto vuole esser meno seriosa e più sportiva, così strizza l’occhio a chi vuole spazio, ma anche quel pizzico di sportività da una vettura che nasce per offrire la massima abitabilità.

Ford S-Max 2020

Nuovi sedili, con ben 18 regolazioni, nuova tecnologia grazie alla presenza del FordPass Connect: ora è possibile connettere fino a 10 dispositivi alla rete grazie alla presenza di un hotspot nella vettura.

Connettività per i passeggeri dunque ma anche collegamento alla rete: in caso di incidente o avaria del veicolo, viene inviato immediatamente una richiesta di soccorso in modo automatico.

Per le motorizzazioni, vengono proposti i conosciuti propulsori EcoBlue da 2 litri, con potenza rispettivamente di 150 e 190 cavalli.

La trasmissione è manuale, optional un cambio automatico a 8 rapporti, che lavora alla perfezione con il Cruise Control Adattivo e l‘intelligent Start&Stop.

Il lavoro svolto sui sedili anteriori, pilota e passeggero, è stato notevole, sulla nuova Ford S-Max Titanium le regolazioni elettriche sono ben 18, per un comfort senza precedenti e per… una certificazione AGR!

Regolazione in altezza, lunghezza, inclinazione, supporto schiena, collo e gambe, regolazione lombare a quattro stadi: sembra quasi di viaggiare su di una comoda poltrona di casa!

Tecnologia, comfort ma anche massima versatilità, quest’ultima da sempre uno dei punti di forza della Ford S-Max.

Grazie al sistema Easy Fold, sono disponibili sino a 32 combinazioni per la seconda e terza fila di sedili, inoltre questo prezioso sistema, consente di abbattere il sedile con un semplice tasto posto nel porta bagagli.

ReporTMotori TV

Newsletter