in

Prestazioni super per la Mercedes-AMG 63 Wagon

Mercedes-AMG 63 Wagon

Non c’è berlina senza station: così la pensano in Mercedes-AMG con la E63 Wagon .

Griglia tipicamente sportiva, Panamericana, la Mercedes-AMG E63 Wagon anche se camuffata lascia intendere tutta la sua aggressività.

Nuovo frontale, nuovo paraurti anteriore e posteriore, nuovi terminali di scarico, rigorosamente quattro.

Riprenderà tutta l’elettronica della sorella, comune mortale, Classe E, compresa la strumentazione MBUX.

A spingere la E63 Wagon ci sarà il mitico V8 Bi-Turbo da 570 e 612 cavalli, quest’ultimo riservato all’esclusiva E 63s Wagon.

Le prestazioni?

Basta sapere che nello 0-100 km/h occorrono solo 3,5 secondi, pur essendo una comoda e capiente Station Wagon!

Magie dell’elettronica, della tecnologia ma anche degli uomini della divisione Mercedes-AMG.

Debutterà probabilmente a Gennaio 2020, del resto, a Stoccarda ci tengono a far le cose bene, senza il minimo errore.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Chevrolet Corvette Stingray Convertibile 2020

A Pebble Beach una nuova McLaren Ultimate Series