in ,

Sul Misano World Circuit Marco Simoncelli è pole per Maverick Vinales

Maverick VinalesDelle qualifiche mozzafiato, non mollano i piloti della MotoGP nella conquista del miglior tempo nella sessione delle qualifiche: sul circuito di Misano è in scena un nuovo capitolo della MotoGP, un fine settimana all’insegna dell’assenza di Valentino Rossi e della pole di Maverick Vinales .

Se la Yamaha YZR-M1 di Vinales risulta sorprendentemente veloce, riflettori puntati su Andrea Dovizioso, pilota del Ducati Team MotoGP, attuale leader nella classifica piloti: il pilota italiano conquista la seconda posizione con un distacco di 0’162 secondi su Vinales.

L’obiettivo Ducati era quello di partire nelle prime due file, la gara si vince sempre nella parte finale, una pole position sarebbe stata perfetta, ma in ottica gara, Andrea Dovizioso mostra un passo in linea con i migliori piloti della MotoGP.

Dovrà usare la testa per vincere, Andrea Dovizioso se la gioca in vista del Campionato, ma Vinales è velocissimo e soprattutto c’è un Marc Marquez che pur se, nell’ultimo giro delle qualifiche, assaggia l’asfalto, in gara sarà un osso duro.

Andrea DoviziosoDomani il tempo farà da arbitro in questa tappa del mondiale MotoGP, se la prima fila è occupata da Vinales, Dovizioso e Marquez, subito alle spalle troviamo un Cal Crutchlow tenace, un Jorge Lorenzo molto positivo ed un ritrovato Jonathan Zarco.

Pedrosa, Petrucci ed Espargarò chiudono la terza fila.
Peccato per Iannone, purtroppo lontano dalla sua performance abituale.

Andrea Dovizioso: “E’ stata una giornata stranissima tra alti e bassi, per la gara siamo messi bene. Quando siamo partiti per la qualifica le gomme hanno risposto bene, sapevo che avrei fatto bene, sicuramente nelle primissime posizioni. Stiamo vicini al mare, dobbiamo vedere domani il meteo per capire se correremo sul bagnato”.

Marc Marquez: “La qualifica stavo andando bene, nel primo giro ho fatto un buon giro, sia con la media soft che con la normale. Mi sentivo abbastanza bene, ho toccato la linea bianca, sono scivolato, ma sono in buona ottica gara”.

Maverick Vinales: “E’ andata bene, nelle FP3 mi sono sentito bene, sapevo di poter lottare per la pole. Il Team ha lavorato bene, sono costante, il giro veloce l’ho fatto alla fine, ringrazio il Team per aver fatto un lavoro incredibile.

 

Testo a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Scritto da admin

Nelle FP3 di Misano domina un velocissimo Marc Marquez

Prima fila per Andrea Dovizioso nelle quelifiche di Misano