in , ,

Mercedes-AMG GT : in arrivo due nuovi modelli

Tempo di lettura: 3 minuti

Mercedes-AMG porta una nuova ventata di freschezza nella famiglia AMG GT e arricchisce la sua gamma di vetture sportive con due affascinanti roadster.

Il modello base è rappresentato dall’ AMG GT Roadster , eroga una potenza di 350 kW (476 CV).

L’ AMG GT C Roadster  si pone invece su un livello di potenza completamente nuovo. Con i suoi 410 kW (557 CV) amplia l’offerta con una versione assolutamente inedita, che in quanto a potenza si posiziona tra l’ AMG GT S  e l’ AMG GT R (consumo di carburante nel ciclo combinato: 11,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 259 g/km). Inoltre prende in prestito alcune finezze tecniche della Mercedes-AMG GT R, come l’asse posteriore sterzante e il differenziale posteriore autobloccante a gestione elettronica. In abbinamento all’assetto sportivo RIDE CONTROL AMG, l’AMG GT C Roadster garantisce una dinamica di marcia di altissimo livello. Anche sotto il profilo delle dimensioni ragguardevoli il roadster top di gamma si rifà alla sportiva purosangue AMG GT R : i parafanghi posteriori più larghi consentono di ampliare sia la carreggiata che le ruote dell’asse posteriore, per velocità in curva ancora più elevate e una trazione eccellente.

A bordo dell’ AMG GT C Roadster le sonorità da V8 autentico sono merito dell’impianto di scarico Performance a lunghezza variabile, disponibile di serie.
I nuovi roadster rendono la driving performance tipica di AMG ancora più palpabile. “Grazie ai nostri due modelli roadster la famiglia AMG GT si allarga in modo strategico, acquisendo due affascinanti versioni. Inoltre, con l’AMG GT C Roadster introduciamo una nuova versione nella quale abbiamo riversato moltissimi componenti chiave per la performance, mutuati dalla nostra sportiva di punta, l’AMG GT R. Il risultato è un’esperienza di guida altamente dinamica in un ambito molto esclusivo, abbinata al piacere puro che procura un roadster”, ha dichiarato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH.

Con questi due nuovi roadster la famiglia GT di Mercedes-AMG si compone ora di sei membri. Anche le due nuove vetture sportive con capote in tessuto presentano gli elementi tecnologici distintivi di AMG, tra i quali, ad esempio, la struttura della carrozzeria leggera e rigida in alluminio, o i motori V8 biturbo, brillanti ed efficienti. Il modello di accesso al mondo dei roadster è rappresentato dalla Mercedes-AMG GT con una potenza di 350 kW (476 CV). La Mercedes-AMG GT C Roadster si pone invece su un livello di potenza completamente nuovo: con i suoi 410 kW (557 CV) è la più potente delle due nuove auto sportive open-air e nella gerarchia della potenza si posiziona tra la Mercedes-AMG GT S e la Mercedes-AMG GT R.
L’AMG GT C Roadster non solo offre più potenza e coppia, ma convince anche per le numerose innovazioni tecniche mutuate dalla Mercedes-AMG GT R , per una dinamica di marcia ulteriormente incrementata rispetto all’ AMG GT Roadster. L’AMG GT C Roadster si distingue dall’ AMG GT Roadster per la coda larga e grintosa e per le ruote maggiorate. Tra le altre caratteristiche distintive figurano la carreggiata più ampia sull’asse posteriore e l’asse posteriore sterzante.
Inoltre l’AMG GT C Roadster dispone di una batteria agli ioni di litio e presenta equipaggiamenti particolarmente esclusivi, come i rivestimenti in pelle nappa, il volante Performance AMG in pelle nappa/microfibra DINAMICA e il programma di marcia aggiuntivo RACE, disponibili di serie.

Scritto da admin

Automobili Lamborghini ha consegnato alla Polizia di Stato a Roma la nuova Huracan

Alla Techno Classica di Essen la Opel espone la sua storia