in , , ,

Il Team Classic Suzuki alla Endurance Legends di Donington Park

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Team Classic Suzuki ha annunciato che quest’anno parteciperà all’ Endurance Legends in scena a Donington Park il 6 e 7 Maggio con i piloti James Whitham , Steve Parrish e Michael Neeves compagni di squadra in sella alla mitica Katana nella quattro ore.

L’ufficialità del Team è stata annunciata dalla MCN ed il Team Suzuki vanta l’esperienza tale da poter lottare per la vittoria con i piloti Whitham e Parrish pronti a salire in sella alla moto e battagliare.

James Whitham ha dichiarato di esser felice di poter gareggiare con il Team Classic Suzuki : “Non vedo l’ora di correre, di tornare a spalancare il gas di una vecchia quattro tempi. E’ quello che ho fatto la maggior parte del tempo di quando correvo con Suzuki ; dalla grande GSX-R1100S alla 750s, entrambe sono parte di me. La squadra è in ottima forma ed il lavoro svolto da Neevesy e Stavros , è grandioso, non vedo l’ora di salire su quella moto. L’ho visto prendere forma ed è un’opera d’arte. A parte il restauro perfetto, quel design è insuperabile. Prima mai nessuna moto è stata così veloce, e nemmeno successivamente, la Suzuki Katana è stata dimenticata, la osservi e sai subito di cosa si tratta e di cosa sia capace. Spero di ottenere un risultato adeguato alla sua bellezza! “

Steve Parrish ha commentato: “Sono ritornato! Questa sarà la mia prima gara di durata dal 1986. Ho fatto alcuni giri a Goodwood, ma non a questo livello. Non vedo l’ora di farlo. So di James e del nostro lavoro per il TT , sono certo che anche Michael, farà una buona gara al fine di ottenere un ottimo risultato. “

Michael Neeves : “E ‘un privilegio per me correre al fianco di due dei miei eroi delle corsa. Lo farò su di una moto speciale, in uno dei miei circuiti preferiti e ciliegina sulla torta, con una Suzuki . Guardando l’elevato livello di concorrenza non sarà facile per me, conquistare un buon risultato, ma sarà divertente provare. Ho gareggiato con una GSX1100 ed una GSX-R1100 a Phillip Island un paio di settimane fa: sono impaziente di cominciare. “

La Suzuki Katana che disputerà la Endurance Legends a Donington Park è una  moto con diverse modifiche che riguardano forcellone e sospensioni. Le ruote sono della Dymag , il forcellone è realizzato dalla Sweet Fabrication , forcelle e mono sono lavorati dalla K-Tech mentre il motore è di derivazione Suzuki GSX1100SD ma con cilindrata portata a 1170 centimetri cubici. Nuovi gli alberi a camme e le valvole, mentre bielle, cuscinetti e pistoni sono stati ricostruiti al fine di dare al propulsore affidabilità e potenza.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Scritto da admin

Gommone o barca? Vi spieghiamo i pro ed i contro di queste imbarcazioni

Lamborghini Accademia 2017 : un programma ricco di novità