Menu

Abarth 695 biposto : nulla è più come prima!

Abarth 695 bipostoAl Salone di Francoforte 2015, la casa dello Scorpione presenta la sua piccola più pepata e prestazionale, un mix di leggerezza, performance e cattiveria: la Abarth 695 biposto .

Una vettura costruita con l’obiettivo di emozionare, di dare il massimo in pista, danzando tra i cordoli, un motore quello della Abarth 695 biposto , carico di coppia e potenza, che la proietta sempre oltre ogni limite.

Sfodera una livrea Giallo Modena e celebra il 50esimo anniversario di quell’impresa unica nel suo genere!
Carlo Abarth è un uomo che non conosce limiti, vuole battere il record di accelerazione con una vettura di classe G all’Autodromo di Monza .
Era l’Ottobre 1965, perse 30 chili per compiere quell’impresa ma i suoi sforzi furono ripagati: la Fiat Abarth 1000 Monoposto Record, con una potenza di 105 cavalli, siglò il record di accelerazione sul quarto di miglio e sui 500 metri.

A distanza di cinquanta anni, la Abarth 695 biposto ritorna a far emozionare chi vive di prestazioni grazie ad una livrea evocativa ed a una linea esuberante, resa ancora più eccentrica da tanti particolari racing!

Abarth 695 biposto

Cofano anteriore in allumino, nuovo paraurti anteriore con prese aria maggiorate, paraurti posteriore in estrattore in fibra di carbonio e scarico Abarth by Akrapovic .
I cerchi OZ ultraleggeri da 18 pollici sono perfetti per i pneumatici Goodyear F1 da 215/35 R18, mentre l’impianto frenante dell’italiana Brembo ( pinze a quattro postonici all’anteriore e due al posteriore con dischi freno forati) sono la giusta ricetta per scariche di adrenalina intense.

Tante le soluzioni tecniche adottate per rendere leggerissima la Abarth 695 biposto , il suo peso di soli 997 chilogrammi la rende una sportiva pura, di razza!
Cuore di questa fantastica sportiva è il motore da 1,4 litri T-Jet, su questa versione portato a 190 cavalli, un dato questo che grazie al peso ridotto, assicura un rapporto peso/potenza di soli 5,2 kg per cavallo !
L’accelerazione è bruciante, i 100 km/h vengono coperti in soli 5,9 secondi e la velocità massima è di 230 km/h!

Abarth 695 bipostoProva in pista
Abbiamo portato la Abarth 695 biposto in pista, sul circuito di Rieti, un luogo sacro per chi ama correre in kart!
La sfida tra la 695 biposto ed un KZ 125 a marce ha luogo lungo un tracciato ricco di curve, con un breve rettilineo che si dilegua in una curva a sinistra, un punto da affrontare a gas aperto ma che richiede nervi saldi e sangue freddo!
Impossibile metterla in crisi, è neutra in curva come poche sportive, il motore riprende sin dai bassi regimi per poi spingersi rapidamente verso la zona rossa del contagiri. Assetto perfetto come sublime è l’impianto frenante Brembo a prova di errore!
Inserendo il TTC la Abarth 695 biposto diventa meno brusca negli inserimenti, il retro ancora più stabile, sicuramente vai più forte ma è anche “meno” cattiva!
Ringraziamo il Centro Italia Korse per averci fornito il kart unitamente alla loro professionale assistenza in pista per la comparativa show.

a cura di Marco Lasala

 

ReporTMotori TV

Newsletter