Menu

Renault Sport Formula One Team

Renault Sport Formula One TeamAl centro delle attività sportive, si distingue la nuova scuderia Renault Sport Formula One Team.

Questo nuovo concorrente utilizzerà un telaio Renault R.S. 16 sviluppato e assemblato ad Enstone, mentre il gruppo propulsore Renault R.E.16 continuerà ad essere realizzato a Viry-Châtillon.

Sono intervenute alcune nomine per le posizioni chiave della scuderia di F1. Bob Bell diventa Direttore Tecnico F1 e riporteranno a lui Nick Chester, Direttore Tecnico Telaio, e Rémi Taffin, Direttore Tecnico Motore. Kevin Magnussen e Jolyon Palmer sono confermati piloti titolari di Renault Sport Formula One Team. Saranno affiancati da Esteban Ocon, che entra nel team come terzo pilota e pilota di riserva.

Confermati i partner principali per la Formula Uno
Renault ha annunciato il suo pool di partner in occasione dell’evento. Marca dell’Alleanza Renault-Nissan, Infiniti continuerà la sua avventura in Formula 1 accanto a Renault, rafforzando il suo impegno con un programma tecnologico specifico. Infiniti svilupperà la seconda generazione di sistemi di recupero dell’energia (ERS) per il gruppo propulsore F1.

Total e Renault estenderanno la partnership esistente, grazie alla fornitura di un’ampia gamma di prodotti Total, specificamente progettati per Renault Sport Formula One Team.

Renault ha annunciato, inoltre, nuove partnership con altri marchi di prestigio, tra cui l’orologeria di lusso Bell & Ross e Devialet, la più innovativa tra le giovani aziende di ingegneria acustica, nonché il rinnovo di contratti con attuali partner del team di F1, tra cui Microsoft e EMC. Renault continuerà a lavorare con Gravity Motorsports, una filiale di Genii Capital Group, che conserva una quota di minoranza nella scuderia di F1. Genii e Gravity si sono impegnate a fondo per garantire la sopravvivenza del team in circostanze particolarmente difficili. Renault è lieta di riconoscere tale impegno e Gérard Lopez resta Direttore non esecutivo della scuderia.

Ulteriori dettagli sui programmi di Renault Sport Racing
Le équipe di Renault Sport Technologies dedicate alla competizione-clienti lavoreranno da oggi sotto l’egida di Renault Sport Racing, e sempre sotto la direzione di Jean-Pascal Dauce. La nuova organizzazione consentirà a Renault di connettere più efficacemente ogni categoria, nel rally con Clio R3T e il rally-raid, e con le formule monotipo come la Clio Cup e Renault Sport R.S.01 Trophy.
Renault riconferma, inoltre, il suo coinvolgimento nella categoria monoposto . Da oltre quarant’anni, questa disciplina ha permesso a numerosi campioni di debuttare nello sport automobilistico raggiungendo i massimi livelli: il 60% dei piloti titolari in F1 proviene dalla Formula Renault.

Le attività di Renault in Formula E saranno, a loro volta, integrate in Renault Sport Racing.

Renault sarà impegnata in questo campionato almeno fino alla quarta stagione con il team Renault e.dams. L’importanza strategica della Formula E per la Marca Renault è sottolineata dalla solidità e dalla stabilità della direzione, composta dal quadruplice Campione del Mondo di Formula 1 Alain Prost e da Jean-Paul Driot. Nelle prossime stagioni, Renault Sport Racing svilupperà e fornirà a Renault e.dams il gruppo propulsore, con la trasmissione e il motore elettrico.

Gli obiettivi sono ambiziosi: vincere i titoli Piloti e Costruttori.

 

ReporTMotori TV

Newsletter