in

Un Rossi da 10 e. . . lode !

Tempo di lettura: 2 minuti

Valentino Rossi indossa la maglia di Maradona - MotoGP 2015 - Rio HondoHa messo in pratica tutta la sua enorme esperienza maturata nel mondo delle corse, Valentino Rossi sul circuito di Rio Hondo, stende Marquez, nel vero senso della parola!

Poteva sicuramente esser una vittoria senza alcuna ombra, invece, quel contatto tra Rossi e Marquez, ha annebbiato un po’ un’impresa che obiettivamente ha il sapore di un qualcosa di avvincente !

Recuperare posizione dopo posizione, studiare un avversario del manico di Marquez, racimolare a partire dal decimo giro alla fine della gara, decimi di secondi preziosi per poi arrivare alle spalle del Campione del Mondo spagnolo, superarlo e stenderlo, questa è un’impresa da vero Campione!

Il contatto c’è stato, ma Rossi ha ragionato sulla foga di vittoria di Marquez, il suo commento ” è un pilota da tutto o niente ” lascia intendere chiaramente il pensiero del nove volte campione del mondo sul pilota Honda.

Valentino Rossi: “E’ una grande vittoria. Abbiamo fatto la scelta giusta partendo con la extra dura. Quando alla fine del Warm-Up lap ho visto che Marc aveva optato per una diversa soluzione, ho capito che avrebbe cercato di scappare via. Ho fatto una grande partenza, ma alla prima curva Iannone mi ha costretto ad andare un po’ largo. Passo dopo passo ho recuperato fino alla seconda posizione, con Marc che aveva oltre quattro secondi di vantaggio. Ho iniziato a ricucire lo strappo e mi avvicinavo sempre di più. Poi, quando l’ho preso, sono andato avanti in staccata, ma lui è un pilota da tutto o niente , mi ha toccato a centro curva e poi di nuovo in fase di accelerazione. Peccato che sia caduto, perché avrebbe potuto essere una grande battaglia tra noi due sino all’ultimo giro. In queste tre gare abbiamo dimostrato che possiamo essere competitivi ovunque e lottare per il Campionato.”

Scritto da admin

Marquez cade in terra Argentina!

Una gara da dimenticare per Lorenzo