in

Alfa Romeo ad Auto e Moto d’Epoca 2014

Tempo di lettura: < 1 minuto

Alfa Romeo 8C 2300 Le MansLa storia è fatta di autentiche purosangue, di vetture costruite per emozionare, per segnare i desideri: la casa del biscione in occasione di Auto e Moto d’Epoca 2014, espone due vetture della collezione Museo Storico: la P2 Gran Premio e la 8C 2300 tipo Le Mans.

La P2 Gran Premio risale al 1924, era mossa da un 8 cilindri e fu progettata da Vittorio Jano, una delle prime Alfa Romeo a vincere un titolo mondiale nel 1925 con Brilli-Peri.

Sul circuito di Cremona esordì la P2 Gran Premio, nel 1924, la vittoria in quell’occasione proietta l’Alfa Romeo tra i costruttori più famosi.

L’Alfa Romeo P2 Gran Premio era spinta da un motore da 2 litri di cilindrata che erogava 155CV, 175 nella sua ultima evoluzione, una potenza che le permetteva di toccare i 225 km/h.

Tra le Alfa Romeo Esposte ad Auto e Moto d’Epoca 2014 figura anche una 8C 2300 Le Mans ( 1931 ).

Restaurata lo scorso anno, la 8C 2300 Le Mans è una vera e propria leggenda dell’automobilismo, vanta quattro vittorie consecutive dal 1931 al 1934 alla 24 ore di Le Mans.

Equipaggiata con un motore 8 cilindri, due blocchi da 4, grazie alla presenza di un turbocompressore aveva una potenza di 155CV e raggiungeva una velocità massima di 200 km/h.

Scritto da admin

Nuova Audi RS6 Avant

Unipiston