Menu

Raikkonen sfiora il podio nel GP del Belgio

Kimi Raikkonen Kimi Raikkonen ha sfiorato il podio nel Gran Premio del Belgio che si è svolto oggi sulla mitica pista di Spa-Francorchamps.

Scattato ottavo Kimi Raikkonen e’ stato bravissimo a massimizzare le opportunità offerte da una gara ricca di colpi di scena occupando a lungo la terza posizione. Fernando Alonso ha invece vissuto una gara decisamente difficile concludendo all’ottavo posto.

Al via ci sono stati dei problemi per Alonso, la cui F14 T ha richiesto l’intervento dei meccanici oltre il limite di tempo consentito. La vettura si è avviata prima che venisse superata dall’ultima monoposto in griglia e così Fernando è potuto partire dalla quarta posizione. L’infrazione al regolamento è comunque stata fatta pagare allo spagnolo che ha dovuto scontare uno stop&go di cinque secondi al primo rifornimento.

I primi passaggi sono stati ricchi di spettacolo con le due Mercedes che sono venute a contatto al secondo giro, con Hamilton costretto ai box e Rosberg in difficoltà con l’ala anteriore. Questo ha fatto sì che si sia venuto a creare un gruppo molto compatto, di cui facevano parte entrambi i piloti della Scuderia Ferrari, con sei piloti racchiusi in tre secondi.

Raikkonen ha corso sempre nelle prime posizioni riuscendo ad occupare anche la seconda piazza e rimanendo a lungo in terza. Nel finale Kimi ha dovuto cedere alla Williams di Valtteri Bottas dovendosi accontentare del quarto posto, che è comunque il suo miglior risultato di stagione. Alonso ha invece pagato cari i cinque secondi di penalità, trovandosi a battagliare con la McLaren di Kevin Magnussen che è rimasto davanti a Fernando anche dopo il secondo pitstop. Questo ha fatto perdere molto tempo allo spagnolo che nel finale si è visto anche superato da Sebastian Vettel (Red Bull) e Jenson Button (McLaren) concludendo ottavo. Per Daniel Ricciardo è la terza vittoria della carriera. Prossimo appuntamento a Monza fra due settimane.

ReporTMotori TV

Newsletter