Menu

Renault: addio ai motori V8

Engine Renault RS27Renault rende gloria al potentissimo motore V8 utilizzato nel Campionato del Mondo FIA di Formula 1.

Dopo aver vinto cinque titoli costruttori ed altrettanti titoli piloti la Renault si adegua al nuovo regolamento del Campionato del Mondo F1, che vedrà a partire dal prossimo anno, sostituire i motori V8 con dei V6.

L’aspirato cede il passo al turbo: così i motori da 2,4 litri ad otto cilindri, saranno rimpiazzati da propulsori turbocompressi da 1,6 litri!

Una nuova sfida si prevede per il futuro e Renault così come Ferrari ed Honda hanno accettato questo nuovo regolamento per portare una ventata di novità in un Campionato del Mondo che spesso è stato oggetto di discussioni per la sua poca competitività e spettacolarità.

Il V8 di Renault in cifre
V8 da 2,4 l (dal 2006 al 2013)
8 anni di gare
59 vittorie – il 40% dell’era dei V8
65 pole position
55 giri più veloci in gara
3665,5 punti
5 volte Campione del Mondo Costruttori
5 volte Campione del Mondo Piloti
750 CV di potenza massima (versione 2013, integrazione standard nella monoposto, condizioni di temperatura, pressione atmosferica e umidità standard)
18.000 giri/min al regime massimo (versione 2013)
95 kg di peso, ai sensi del regolamento FIA
1.271 unità prodotte, di cui 683 per la pista e 588 per i banchi di prova
Oltre 2.000.000 km totali
Oltre 5.000 componenti per ciascun motore
Oltre 7.600.000 parti utilizzate
21.800 pistoni utilizzati
43.200 valvole di aspirazione utilizzate
45.900 valvole di scarico utilizzate
43.800 bulloni per biella installati
22.000 candele utilizzate
10.600 filtri olio utilizzati

ReporTMotori TV

Newsletter