in

GT Academy 2013: i finalisti italiani

Tempo di lettura: 2 minuti

GT Academy 2013La competizione GT Academy, nata dalla collaborazione tra Nissan e PlayStation®, ha attratto più di 78.000 aspiranti piloti in Italia che hanno preso parte alle prove di qualifica dell’edizione 2013, gareggiando online dal salotto di casa utilizzando la propria PlayStation®3 (PS3™), oppure partecipando a eventi live sul territorio nazionale.

L’8 agosto, presso l’autodromo di Vallelunga, i 12 finalisti italiani hanno dato vita ad un’entusiasmante competizione al volante di una vera vettura Nissan Nismo a elevate prestazioni e si sono sottoposti anche a diverse prove che includevano un “fitness test”, un test di abilità alla guida ed anche una prova sulle capacità di comunicazione, diventando protagonisti di una vera e propria conferenza stampa.

Al termine della giornata, i migliori 6 sono stati selezionati per rappresentare l’Italia al “Race Camp” europeo, che si svolgerà a settembre sul circuito inglese di Silverstone. Anche al Race Camp i giocatori PlayStation dovranno affrontare una serie di impegnative sfide di guida, fisiche e mentali, sotto l’occhio vigile di esperti mentori e giudici.

Di seguito i nominativi dei sei finalisti italiani:

1. Minh Tuan Nguyen

2. Ivan Brigada

3. Egeo Garofalo

4.Michele Radicioni

5. Alessandro Zedda

6. Marco Milio

Giunto al suo quinto anno, il programma GT Academy offre ai giocatori online con il maggior potenziale la possibilità di diventare campioni di GT Academy e trasformarsi in veri “atleti Nismo”. La finale di Silverstone, infatti, decreterà il vincitore della competizione europea 2013, che avrà la possibilità di diventare protagonista di un’intera stagione di corse al volante di un’auto da gara Nissan GT-R Nismo GT3, da oltre 500 cavalli di potenza.

Il GT Academy Driver Development Programme è attualmente uno dei più completi al mondo. Il suo successo è stato messo in luce dai podi nella classe LMP2 alla 24 Ore di Le Mans per gli ex campioni GT Academy Lucas Ordoñez (Spagna) e Jann Mardenborough (Regno Unito).

Scritto da admin

Sunreef 80 Carbon Line

Il team Remus Racing si presenta a Brno