in

Asus PadFone

Tempo di lettura: 3 minuti

Progettato per offrire agli utenti un’esperienza mobile radicalmente nuova, l’atteso PadFone di ASUS è l’innovativa soluzione che si trasforma da smartphone a tablet e notebook in un istante, grazie alla geniale combinazione con gli accessori PadFone Station e PadFone Station Dock. Dal design estremamente curato e raffinato, ASUS PadFone è anzitutto un eccellente smartphone con schermo da 4.3” e sistema operativo Android IceCream Sandwich che, una volta inserito nella PadFone Station, si trasforma istantaneamente in un tablet da 10.1”, raddoppiando la superficie di visualizzazione e quintuplicando la capacità della batteria, per poter garantire fino a 64 ore di conversazione. L’eccezionale versatilità di questa soluzione rivoluzionaria è resa possibile dall’esclusiva tecnologia proprietaria ASUS DynamicDisplay che permette di passare dallo schermo più compatto del PadFone a quello più ampio della PadFone Station e viceversa, adattando le applicazioni in modo semplice e immediato alle dimensioni più ridotte del display dello smartphone o più generose di quello del tablet, migliorandone e arricchendone automaticamente struttura e stile di visualizzazione. Un esempio perfetto del funzionamento della tecnologia DynamicDisplay è rappresentato dall’utilizzo di un’applicazione per la gestione della posta elettronica: inserendo il PadFone nella PadFone Station mentre si sta componendo una mail, l’applicazione si adatterà in modo automatico al display da 10.1 pollici e risoluzione 1280 x 800 pixel, rendendo visibile in modo completo il messaggio aperto e informazioni aggiuntive, quali la lista delle email all’interno della casella di posta in arrivo. L’avanzatissima tecnologia DynamicDisplay garantisce anche una perfetta continuità operativa, per cui si avrà la possibilità, ad esempio, di riprendere a giocare con un videogame dal momento esatto in cui si è sospesa la sessione di gioco nel passaggio dal PadFone alla PadFone Station e viceversa, senza dover riavviare il gioco. Una volta connessi, il PadFone assicura alla PadFone Station tutta la capacità di elaborazione e di archiviazione necessaria così, indipendentemente da quale sia stato l’ultimo dispositivo a essere utilizzato, tutte le fotografie, i documenti e i giochi sono aggiornati e disponibili, senza alcuna necessità di sincronizzazione di file o informazioni. Inoltre, quando il PadFone è connesso alla PadFone Station, quest’ultima può utilizzare la connessione 3G dello smartphone per l’accesso a internet, permettendo così di avere una sola SIM per entrambi i dispositivi e offrendo, in questo modo, anche un evidente risparmio dei costi legati alla possibilità di disporre di un solo piano dati. Grazie ad un display ultra brillante Super AMOLED qHD e un potente processore dual core Qualcomm Snapdragon S4 da 1.5GHz, ASUS PadFone è perfetto per qualsiasi utilizzo, inclusi gli impieghi più impegnativi. L’avanzata fotocamera digitale, con processore di immagini Fuji da 8 megapixel, apertura del diaframma F/2.2 e lenti a 5 elementi, offre prestazioni superlative per scatti e video sempre perfetti anche in presenza di scarsa illuminazione o condizioni sfavorevoli, mentre la celebre tecnologia ASUS SonicMaster garantisce un audio cristallino, potente e vibrante, grazie ai generosi speaker di qualità superiore integrati nella PadFone Station.
Il nuovo ASUS PadFone si accompagna a una serie di accessori altrettanto originali ed innovativi: così ad esempio il PadFone StylusHeadset può essere impiegato come stilo dedicata, per disegnare o scrivere direttamente sulla superficie tattile dello schermo o come auricolare per rispondere alle telefonate in arrivo. Allo stesso modo la PadFone Station Dock offre una tastiera docking che consente di ampliare ulteriormente le possibilità di utilizzo del PadFone, trasformandolo in un completo dispositivo di elaborazione portatile per rispondere alle esigenze degli utenti più esigenti e massimizzare la produttività individuale. La tastiera include due porte USB ed un lettore di memory card multiformato di tipo full size, oltre a integrare una batteria dedicata in grado di alimentare il PadFone, moltiplicandone l’autonomia fino a raggiungere la straordinaria soglia di ben 102 ore di conversazione.

Scritto da admin

Chevrolet Volt

Campionato Italiano Motocross – Cingoli