in

Due Ferrari 458 Grand Am nella 24 ore di Daytona

Tempo di lettura: < 1 minuto

La 24 Ore di Daytona, in programma dal 26 al 29 gennaio presso il Daytona International Speedway, in Florida, si arricchisce della presenza del team Risi Competizione che schiererà, proprio a partire dall’appuntamento inaugurale della serie, due esemplari di 458 Grand Am. La struttura diretta da Giuseppe Risi gareggerà con il supporto di Ferrari of Silicon Valley (California) e Ferrari of Ontario (Canada), dealer nordamericani già protagonisti del campionato monomarca della Casa di Maranello. Gli equipaggi delle due vetture saranno invece svelati prossimamente. Al via nella celebre gara di durata anche la scuderia AF Corse, già dominatrice nelle prestigiose Le Mans Series, Intercontinental Le Mans Cup e nel FIA GT3, che in terra americana schiererà una vettura affidata a Michael Waltrip, Travis Pastrana e a due veterani delle gare endurance come Rui Aguas e Robert Kauffman.
La 458 Grand Am è derivata dalla versione GT3 della 458, ultima nata tra le declinazioni racing della berlinetta Ferrari destinata alla serie americana. La vettura tiene conto del regolamento Grand Am e le modifiche nel suo sviluppo hanno riguardato in particolare il cambio, le sospensioni, gli pneumatici e i freni. Sin dai primi test la 458 si è dimostrata molto affidabile e veloce mantenendo inalterate le qualità ereditate dal modello stradale da cui deriva e lasciando presagire un debutto al vertice.

Scritto da admin

Finalmente la felicità

Linea accessori Lancia Thema e Voyager