in ,

MotoGP 2010 – Gran Premi Aperol de Catalunya

Si apre il fine settimana catalano con la conferenza stampa del Gran Premi Aperol e il primo appuntamento imperdibile con la classe regina vede presenti il leader del mondiale Jorge Lorenzo, il rivale Dani Pedrosa, Casey Stoner, Ben Spies e Aleix Espargaró.
Occhi puntati, e non potrebbe essere altrimenti, sul pilota Fiat Yamaha Jorge Lorenzo che ha iniziato con una battuta con chi gli ha fatto notare di essere già Campione del Mondo. “Sono il primo Campione del Mondo virtuale della storia,” ha iniziato lo spagnolo che ha poi aggiunto: “Tutti vogliono sempre vincere, ma noi con 47 punti di vantaggio puntiamo come primo obiettivo ad arrivare al traguardo”.
Proprio sulla questione punti si è soffermato anche Dani Pedrosa. Il pilota Repsol Honda, unico insieme a Valentino Rossi ad aver vinto in tutte le categorie qui a Barcellona ah commentato: “Sono tanti!Noi abbiamo fatto qualche buona gara, ma ora è tempo di trovare continuità!”
Casey Stoner ha parlato dei problemi fisici che ne stanno condizionando il rendimento. Il pilota Ducati, al primo podio della stagione appena 5 giorni fa ad Assen, ha dichiarato: “Dovrò attendere di salire in moto domani per capire quali sono le mie reali condizioni, anche se non è semplice superare il problema.
Solleticato sull’argomento contratto e mercato l’australiano ha concluso: “Sto ancora cercando la prima vittoria ed è presto per parlare del prossimo anno, la priorità è questo fine settimana…”

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Yamaha Motor Italia presenta il casco nuovo Iwata 2010

Volkswagen Polo GTI