Menu

Maserati Grecale il SUV compatto del Tridente

Maserati Grecale arriverà entro il prossimo anno

Sarà un 2021 fondamentale per la casa del Tridente perché arriveranno nuovi modelli strategici per il suo rilancio, tra questi, la futura Maserati Grecale sarà tra le protagoniste. 

Maserati Grecale

La recente presentazione della velocissima e conturbante MC20 è stato solo un primo passo verso un futuro che vede il brand modenese alla riscossa, nuova linfa vitale arriverà non solo dall’elettrificazione dell’intera gamma, ma anche dal lancio di nuovi ed appaganti modelli. 

Maserati Grecale sarà un SUV compatto dal look accattivante. 

Sensibilmente più corto del Levante, avrà una lunghezza intorno ai 4,6 metri, perché di fatto, nascerà sulla piattaforma Giorgio, la stessa dove prendono vita le Alfa Romeo Giulia e Stelvio. 

Compatto dunque per modo di dire, perché i suoi contenuti e le sue forme saranno come sempre, decisamente fuori dal comune, probabile che la bellissima griglia Maserati, continui a simboleggiare sul frontale, seppur debitamente ristilizzata. 

Ma trattandosi di un marchio prettamente sportivo, che delle prestazioni elevate ne ha sempre fatte il suo biglietto da visita, quali motori monterà?

Difficile per la Maserati Grecale venga proposta unicamente con il motore Nettuno!

Nettuno, per intenderci è il cuore che attualmente anima la potente MC20, un motore da oltre 600 cavalli, già predisposto per l’elettrificazione. 

Per non invadere il territorio della Levante, presumibilmente la sua potenza sarà decisamente inferiore, buon senso farebbe pensare ad una versione d’accesso spinta dal due litri turbo ed ibrido, della nuova Maserati Ghibli Hybrid, berlina da 330 cavalli e ben 450 Nm di coppia massima disponibile a partire dai 1.500 giri al minuto.

Sfiderà la concorrenza europea, il suo ruolo sarà quello di contrastare il predominio tedesco, attualmente detenuto dalla Audi Q5, BMW X5 e Mercedes-Benz GLE, oltre alla veloce Porsche Macan.

Dunque un posizionamento di metà mercato, per un SUV sportivo sotto i 4 metri e settanta, con un versione di ingresso intorno ai 300 cavalli ed un prezzo d’attacco sotto gli 80 mila euro!

Cosa desiderare di più se non… un suo veloce debutto? 

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter