in ,

Rolls-Royce Ghost Extended – Luxury limousine

Rolls-Royce Ghost Extended è una nuova versione allungata della lussuosa berlina.

E’ il risultato scaturito dalla consultazione dei clienti del celebre marchio inglese, che hanno manifestato il desiderio di poter disporre di un’auto, guidata da un autista,  che sia uno strumento di lavoro durante la settimana ma confortevole e dinamico nei fine settimana: nasce così la Rolls-Royce Ghost Extended

Rolls-Royce Ghost Extended

La Rolls ha recepito questo desiderio, lo ha realizzato, con le consegne dell’auto che arriveranno nel quarto trimestre del 2020.

Torsten Müller-Otvös, il numero uno della Casa inglese, ha affermato che la Rolls-Royce Ghost Extended è stata sviluppata affinchè la vettura possa offrire “ la comodità e il comfort di uno spazio posteriore migliorato, senza compromettere la dinamica di guida”.

Rolls-Royce Ghost Extended si basa sulla stessa piattaforma della Ghost

Una base “standard” ma con una semplice modifica consistente nell’allungare di 170 mm l’interasse, nascondendo però tutto ciò all’esterno, dove  si registra solo una estensione delle  portiere posteriori, senza però che ci sia una precisa percezione.

Nell’abitacolo il lusso è più della regola, con tanti piccoli dettagli  accentuano di più l’esclusività della vettura.

Fra essi i “Serenity Seats”, cioè i sedili reclinabili e simili a quelli che di solito si trovano sui jet privati,  oppure il frigo per lo champagne, collocato fra i sedili posteriori con due diverse temperature a seconda dell’anzianità dei vini.

Per la clientela imprenditoriale di  Rolls-Royce, il WiFi ed i sistemi di infotainment sono essenziali per il lavoro: tutta la tecnologia è stata utilizzata per soddisfare tale esigenza.

Ma la vita che scorre nell’abitacolo deve essere protetta al meglio: ed ecco  un nuovo sistema di purificazione microambiente – MEPS –  che consiste nel migliorare  l’aria esistente nell’abitacolo, perché, qualora il sistema registrasse livelli inaccettabili della qualità dell’aria, la stessa  viene fatta passare in un filtro in nanofleece  per rimuovere tutte le particelli inquinanti in meno di due minuti.

Ed anche la cura artigianale con la quale la vettura è stata preparata è evidente nelle finiture in legno sviluppate appositamente per Ghost.

Le due colorazioni  sono l’ Obsidian Ayous ed il Dark Amber: la prima si ispira ai colori che

Si riscontrano nelle rocce ignee, mentre la seconda presenta venature di sottili particelle di alluminio che attraversano il legno.

Rolls-Royce Ghost Extended è equipaggiata con lo stesso propulsore…

Monta il V12 biturbo benzina da 6,75 litri capace di sviluppare una potenza di 571 CV e raggiungere una velocità di 250 km/h.

Il prezzo di vendita della vettura non  è stato ancora comunicato.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Audi e-Tron Sportback Edition One

Audi e-tron Sportback: modalità full electric!

Volkswagen ID.4

Volkswagen ID.4 il crossover full electric arriva in Italia!