Menu

Ford Ranger Tremor a prova di off-road!

Ford Ranger Tremor si presenta sul mercato statunitense in una versione più votata al fuoristrada.

Nella realtà più che di una nuova versione del Ford Ranger Tremor si tratta di un kit di accessori, sintomo  del successo riscosso sul mercato.

Ford Ranger Tremor

Chad Callander, responsabile marketing ha avuto modo di dichiarare: “Con una maggiore altezza da terra, sospensioni regolate fuoristrada e pneumatici Continental General Grabber aggressivi, Tremor aumenta ulteriormente le capacità di fuoristrada di Ranger, pur mantenendo i vantaggi unici che derivano da un cassone di carico per il trasporto di attrezzi ovunque“.

Ed ecco quindi le sospensioni Fox rialzate, con i bracci anteriori ridisegnati, il tutto per avere una altezza da terra di circa 26 cm  ed  i  pneumatici Continental General Grabber  A / TX da 32 pollici,  adatti a tutti i tipi di terreni ,  su  cerchi  verniciati  da 17 pollici .

Ford Ranger Tremor ha un look incredibile!

Il pickup della casa dell’Ovale Blu presenta  una piastra anteriore in acciaio montata sul telaio e piastre paramotore sottoscocca, ed ha in dotazione il “ Terrain Management System”,  che è il differenziale autobloccante posteriore  con quattro diverse modalità di guida .

Gli ammortizzatori monotubo FOX 2.0 con serbatoi posteriori separati e arresti idraulici in estensione sono settati per una guida confortevole sul liscio offrendo nel contempo,  il controllo su terreni difficili.

Ford Ranger Tremor è dotato  di due nuovi ganci di recupero nella parte posteriore, oltre ai due anteriori.

E’ inoltre  possibile alimentare accessori come argani, luci e compressori d’aria grazie al power bank ausiliario a sei interruttori montato sul cruscotto  con potenza  di 25, 15 e 10 Ampere , più tre a 5 Ampere.

Il Tremor è equipaggiato con il  motore EcoBoost da  2,3 litri capace di sviluppare una potenza di   270 CV ed abbinato al cambio automatico a 10 rapporti.

Il Ford Ranger 2021 equipaggiato con il pacchetto Tremor Off-Road

Sarà costruito presso lo stabilimento  di  Wayne,nel  Michigan, con l’inizio della produzione previsto per l’inizio del 2021.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter