Menu

Misano MotoGP – Vittoria per Franco Morbidelli

Gran Premio della Riviera di Rimini, al Misano World Circuit Marco Simoncelli un’altra tappa fantastica per la MotoGP !

E’ Franco Morbidelli a conquistare il gradino più alto del podio sul circuito di Misano , tappa di un’altra fantastica gara del Campionato Mondiale MotoGP 2020.

Franco Morbidelli - Misano MotoGP

Un terzetto che fino alla fine fa sognare gli italiano, perché potrebbe avversari un podio tutto tricolore ma…

A Misano vince Franco Morbidelli seguito…

Una gara bellissima, combattuta fino alla fine, con un Francesco Bagnaia su Ducati, altrettanto incisivo e velocissimo, che fino alla fine dimostra tutta la sua velocità e competitività.

Ottima prova anche per Valentino Rossi : il nove volte Campione del mondo fino all’ultimo giro ha difeso con il coltello tra i denti il terzo posto, un sogno di podio che Joan Mir su Suzuki GSX-RR gli ha soffiato per un battito di ciglia.

Misano sarà protagonista anche nella prossima tappa della MotoGP

Non sarà una gara facile quelle delle prossime settimane, perché oramai tutti i piloti hanno dimostrato di esser velocissimi e competitivi.

Onore al merito per Morbidelli, un pilota che nonostante la sua giovane età ed esperienza, oggi, ancora una volta, ha dimostrato tutta la sua competitività.

Pecco Bagnaia realmente può considerarsi un vincitore, vista la sua gara ma anche la sua tenacia nel salire dalle posizioni dietro fino al podio.

Gara da dimenticare per Fabio Quartararo: il suo primato nella classifica piloti oramai è un sogno passato, dopo questa gara, è Andrea Dovizioso ad essere primo in classifica.

Sette piloti, nella classifica mondiale, separati da 20 punti, per un campionato tutto ancora da scoprire.

Franco Morbidelli – Team Petronas 

” Vince qui è incredibile, ancora devo digerire il tutto, di sicuro è una bella sensazione. Sono molto felice, per ora mi godo il momento, posso solo ringraziare la squadra per l’ottimo lavoro svolto, Negli ultimi giri pensavo a sette anni fa, quando ero qui, a gareggiare in super stock, avevo vinto e la sensazione era la stessa. Oggi le sensazioni sono le stesse, sono ancora preso dalle emozioni.

Joan Mir – Team Suzuki Ecstar

” Ho dato il 100%, tutti i piloti avevano un ottimo passo gara. Ho iniziato con la media dietro, nei primi giri avevo difficoltà, ma con il passare del tempo ho migliorato le mie prestazioni. Devo ringraziare la squadra, non siamo stati forti come in Austria ma va bene così”

Pecco Bagnaia – Pramac Racing

” E’ stata dura stare lontano 5 settimane dalla gara, tuttavia la rabbia accumulata, mi ha dato la forza per arrivare qui ed essere concorrenziale. Il mimo preparatore, la mia famiglia, il mio Team, mi hanno spinto ogni giorno affinché arrivassi qui, preparato. Oggi abbiamo lottato realmente per stare, qui, il sapore della vittoria è realmente bello!

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter