Menu

Quotazione record per la Mercedes 300 SL del 1955

300 SL è una delle Mercedes più belle di sempre!

Ha un trascorso storico incredibile, del resto il suo nick la dice lunga, la Mercedes 300 SL era sinonimo di leggerezza e bellezza assoluta!

Mercedes 300 SL Gullwing 1955

Un progetto rivoluzionario, mai fino ad ora, una casa automobilistica aveva “osato” tanto, nel progettare un’auto destinata alla produzione in serie, pur se, fatta di pochissime unità.

La 300 SL era una Mercedes veloce, sensuale…

Si narra che fu il distributore americano del marchio della Stella a Tre Punte, Max Hoffman, ritenne che negli Stati Uniti esistesse un mercato pronto per questo genere di auto.

La W193 da corsa è leggenda!

Il nick SL significava Super Light, ovvero la presenza di un telaio ultraleggero in acciaio dal peso di sole 182 libre.

La coupé tedesca aveva anche sospensioni completamente indipendenti ed un motore incredibile.

Un sei cilindri in linea da 3 litri con lubrificazione a carter secco, inclinato su di un lato, per ridurre al massimo, l’altezza dell’avantreno!

La sua potenza era di 215 cavalli, in presenza di un albero a camme sportivo installato in fabbrica o in concessionaria, saliva a ben 240 cavalli a 5.800 giri al minuto!!!

La sua velocità massima era pari a 260 km/h per uno 0-100 km/h in circa otto secondi, a seconda della rapportatura del cambio manuale a 5 marce!

La 300 SL era l’auto più veloce di quegli anni!

Grazie all’idea di Hoffman, la prima SL arrivò negli Stati Uniti prima ancora che in Germania: delle 1.400 unità prodotte tra il 1954 ed il 1957, oltre 1.000 pezzi furono acquistati da facoltosi americani!!!

Divenne ben presto un vero e proprio status symbol, amato da tutte le star di Hollywood e dai piloti.

Da John Fitch a Olivier Gendebien tanti piloti la vollero come auto personale!

Nelle corse fu Sir Stirling Moss a tagliare il traguardo al volante di una 300 SL nella storica Mille Miglia del 1955.

Oggi, un perfetto esemplare è in vendita all’asta!

Presso la famosa casa d’asta RM Sotheby’s, è in vendita, senza prezzo di riserva, uno splendido esemplare con telaio numero  5500533.

Era stata originariamente consegnata tramite il concessionario milanese Saporiti a Umberto Maglioli, il pilota italiano che ha partecipato a dieci Gran Premi del Campionato del Mondo di Formula Uno tra il 1953 e il 1957 e che ha vinto anche la Carrera Panamericana nel 1954 .

Motore, cambio, telaio, sono tutti perfettamente originali, solo il differenziale è stato sostituto con uno con rapporto diverso.

L’auto ha la vernice originale, la Silver Grey Metallic, come accessorio monta dei fantastici cerchi Kronprinz a serraggio centrale.

Nel 2010 è stata sottoposta ad un profondo restauro, con 72.000 km originali!

Da allora non ha più marciato ed è rimasta sempre conservata in qualche lussuoso e protetto garage.

Nell’abitacolo, l’unica concessione rispetto alla configurazione originale è nel volante: rispetto a quello originale è stato montato un Nardi con corona in legno.

Prezzo di partenza per questa Mercedes 300 SL del 1955 è di poco di 1 milione di euro!

 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter