in

Hyundai aggiorna il Bluelink sulla nuova i30

Tempo di lettura: 2 minuti

Hyundai ha ulteriormente perfezionato  il suo sistema di intrattenimento

Nuove funzionalità per migliorare l’esperienza di guida: il primo modello ad essere equipaggiato con il nuovo Bluelink  sarà la nuova Hyundai i30

Hyundai i30 - New Bluelink

La versione migliorata di Bluelink offre una serie di nuovi  vantaggi e servizi per i clienti Hyundai, tra cui “Connected Routing”, “Last Mile Navigation”, informazioni in tempo reale sui parcheggi e una nuova funzionalità legata al profilo utente.

L’aggiornata versione di Bluelink è dotata di una nuova interfaccia utente (UI) con schermo nero e icone blu che mostrano l’orario, il meteo e, se selezionata dall’utente, la mappa impostata con il navigatore.

La mappa UI offre ora la possibilità di scegliere tra tre combinazioni di colori e una modalità notturna migliorata che mostra una serie di informazioni basate sul GPS per aiutare i conducenti, inclusa la velocità di marcia del veicolo e informazioni riguardanti la densità del traffico.

Con la nuova navigazione “Connected Routing” basata su cloud, i percorsi vengono calcolati su un potente server  presente all’interno del cloud di Bluelink .

Attraverso il GPS, Connected Routing sfrutta i dati sulla velocità reali e storici che vengono memorizzati nel server e aggiornati ogni mese, per prevedere ogni cinque minuti il traffico imminente.

Questo garantisce una previsione del traffico più precisa, tempi di arrivo più accurati e ricalcoli di percorsi più affidabili. In aggiunta, la tecnologia utilizza l’intelligenza artificiale (AI) per conoscere i percorsi preferiti dagli utenti.

La  funzione “Last Mile Navigation” consente  ai clienti di continuare il loro viaggio fino alla destinazione finale, anche dopo il parcheggio.

Dopo lo spegnimento del motore, appare sullo schermo una schermata pop-up per attivare sull’app Bluelink le indicazioni “dell’ultimo miglio”.

L’utente potrà poi scegliere se ricevere le indicazioni in realtà aumentata o tramite Google Maps, e verrà guidato tramite lo smartphone per una distanza compresa tra 200 metri e 2 chilometri.

Anche altre funzioni hanno ricevuto miglioramenti Hyundai

La funzione Live Parking Information, ad esempio, si aggiorna ogni 15 minuti e prima di giungere a destinazione, il conducente è in grado di conoscere tipologia  e disponibilità di parcheggio.

Anche la funzione Autovelox ha subito un aggiornamento: il conducente, all’avvicinarsi di un autovelox, su strade urbane ed extraurbane  viene informato  300 metri prima mentre in autostrada l’avviso avviene con un chilometro di anticipo.

Qualora la velocità sia superiore al limite consentito, sullo schermo viene proiettata la velocità in rosso.

E  l’aggiornamento ha riguardato la sezione Meteo, oppure Ristoranti.

Le vetture Hyundai già circolanti e dotate di Bluelink potranno ricevere un aggiornamento del software, per poter usufruire dei nuovi servizi.

Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing e Prodotto ha dichiarato:
“Attraverso l’ulteriore miglioramento della nostra piat taforma all’avanguardia Bluelink con funzionalità ancora più interessanti, stiamo dimostrando ancora una volta il nostro impegno nel fornire le tecnologie più avanzate ai nostri clienti.”

Giuseppe Lasala

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Jaguar Land Rover - Cinetosi - Mal d'auto

Jaguar Land Rover e la riduzione del mal d’auto

Bugatti Divo

Prodotto il primo esemplare della velocissima Bugatti Divo