Menu

La velocità massima della Lamborghini Aventador S…?

Lamborghini Aventador S Roadster è una supercar dalle prestazioni indiscutibili!

Ma quanti di voi sono curiosi di sapere, al di là dei dati dichiarati dalla casa madre, quali sono le reali prestazioni di una Lamborghini Aventador S Roadster ?

Così in rete abbiamo trovato un video, realizzato dal team AutoTopNL che mostra le reali potenzialità di questo toro scatenato.

Un V12 aspirato per la Lamborghini Aventador S Roadster

Partiamo da un dato eloquente, la scoperta italiana è spinta da un V12, rigorosamente aspirato, da 6,5 litri.

Un propulsore dotato di una potenza massima di ben 740 cavalli a ben 8.400 giri al minuto, per una coppia massima di 690 Nm a 5.500 giri al minuto.

Stando ai dati ufficiali, la Aventador S Roadster toccherebbe come punta velocistica massima i 350 km/h per uno 0-100 km/h in circa 3 secondi ed uno 0-200 km/h in 9 secondi.

Quale migliore occasione per provare, li dove possibile, se tutto ciò è reale?

Così lungo un rettilineo “infinito” quelli di AutoTopNL hanno portato la Lambo al limite, scoprendo che i 336 km/h indicati dal tachimetro, corrispondono ai 323 km/h segnalati sul GPS.

La prova, trattandosi di una Roadster, è stata eseguita con i pannelli “tetto” montati.

Un dato questo che può far discutere o quanto meno, riflettere…

La Lamborghini Aventador S Roadster è una vera supercar!

Su questo nessuno crediamo possa non esser d’accordo, ma anche su di un altro dato, siamo pronti a riflettere: trattandosi di una vettura scoperta, che ha alle spalle quasi un decennio di vita, beh gli oltre 320 km/h reali sono un dato di tutto rispetto anzi…

Quante supercar con tanta facilità possono permettersi una simile punta velocistica, soprattutto se parliamo di un’auto che non è proprio un peso piuma, circa 1790 kg in ordine di marcia e soprattutto se teniamo in considerazione che il suo motore, un V12 glorioso, dal sound pazzesco, è pur sempre un aspirato.

Oggi impazzano le ibride ed ancor di più le motorizzazioni turbo, ma il vedere la lancetta del contagiri schizzare ad oltre 8.000 giri al minuto, ha sempre il suo perché!

Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter