in ,

Volkswagen Polo Sport una sesta generazione ribelle!

Tempo di lettura: 2 minuti

Volkswagen Polo Sport è una versione…

La nuova versione speciale, Volkswagen Polo Sport è l’allestimento più sportivo della sesta generazione: esteticamente si riconosce per il pacchetto R-Line.

Volkswagen Polo Sport

Contraddistinguono questa versione, i paraurti specifici, le minigonne laterali, i terminali di scarico, di forma trapezoidale, cromati, lo spoiler posteriore alla sommità del lunotto, i vetri oscurati ed i cerchi in lega Sebring da 16” ed è l’auto destinata a chi cerca una vettura sportiva ed efficiente.

Volkswagen Polo Sport R-Line

Nel frontale, sulla calandra è apposto il logo R-Line e la mascherina inferiore è verniciata in nero lucido.

La dotazione di serie è apprezzabile ed a titolo non esaustivo possiamo citare:

  • fari fendinebbia
  • rilevatore di stanchezza del guidatore Fatigue Detection
  • sistema anti collisione multipla
  • sistema di monitoraggio della distanza Front Assist
  • riconoscimento pedoni
  • funzione di frenata di emergenza City
  • sistema  audio Composition Media con display da 8” .

Pacchetto tecnologico completo per la nuova Volkswagen Polo Sport

Fra gli optional, sempre a titolo non esaustivo, è disponibile il pacchetto Tech Pack che comprende il climatizzatore automatico Climatronic, il dispositivo App Connect per l’integrazione con Android Auto e Apple CarPlay, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot ed il volante multifunzione in pelle.

Volkswagen Polo Sport con alimentazione benzina, diesel e metano.

I motori a benzina  sono  il 1.0 Evo da 80 CV ed il  1.0 TSI da 95 CV di potenza, mentre il  propulsore diesel è il  1.6 TDI da 95 CV  mentre l’unità a metano  è il 1.0 TGI  da 90 CV di potenza.

Inoltre, è prevista la specifica motorizzazione a benzina 1.5 TSI da 150 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima che consente di raggiungere la velocità massima di 216 km/h e accelerare da 0 a 100 in 8,2 secondi, tra l’altro dotata del sistema ACT di disattivazione dei cilindri ed abbinata al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti.

Queste, per una compatta, sono prestazioni da vera sportiva.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

DR F35

DR F35 un SUV dalla tecnologia avanzata!

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale ibrida, elettrica o plug-in hybrid?