in

Porsche 718 Cayman GT4 RS : un sei cilindri aspirato?

Tempo di lettura: 2 minuti

Porsche 718 Cayman GT4 RS è in fase di sviluppo.

Corre lungo il circuito del Nurburgring, meravigliando e sbalordendo i collaudatori, sembra che a futura e nuova Porsche 718 Cayman GT4 RS sia l’arma perfetta… per i cordoli.

Porsche 718 Cayman GT4 RS

Ha un look minimal, ed una buona dose di cattiveria, unita ad una serie di particolari di chiara impronta racing.

Il maxi alettone posteriore ne evidenzia il suo spirito corsaiolo, il paraurti anteriore incorpora due grosse e vistose prese d’aria laterali, utili a convogliare aria verso il fondo, rigorosamente carenato.

Sembra che le sue appendici alari siano più “massicce” ed evidenti rispetto alla precedente versione, sicuramente dopo il suo debutto in listino, ci sarà anche la versione… “borghese”, ovvero priva di tutta una serie di orpelli aerodinamici.

anche se debitamente nascoste, si notano anche due prese NACA sul “cofano motore”, particolare che servirà a convogliare aria fredda verso l’impianto frenante.

Interessanti anche le feritoie presenti sui finestrini posteriori, del resto il cuore di questo splendido bolide si trova nella zona posteriore, in una posizione critica dal punto di vista del puro raffreddamento.

Per il motore, si parla di un sei cilindri aspirato, da 4 litri, che dovrebbe avere una potenza sensibilmente maggiore rispetto alle tradizionali GT4, Boxster e Cayman, presenti attualmente in listino.

Si parte da una base di 420 cavalli (309 kW) dell’attuale GT4 per arrivare a quota 450 cavalli (330 kW), ipotesi ampiamente plausibile, considerato anche il non dover “avvicinarsi” troppo, in termini di prestazioni e potenza, alla famigerata GT3.

Interessante sarà anche la duplice offerta, per quanto riguarda la trasmissione: sarà presente così il tradizionale cambio doppia frizione PDK, non confermata l’opzione del cambio manuale a 7 rapporti .

Per il suo debutto, difficile ora, capire quando entrerà in listino, le recenti vicissitudini mondiali, ovvero la Pandemia, stanno portando ad un’intera rivisitazione dei piani di lancio di nuovi modelli e motori.

Probabilmente un simile bolide, ha bisogno di uno scenario tranquillo per poter esser apprezzato e goduto, rigorosamente in pista!

Giuseppe Lasala
Ultimi post di Giuseppe Lasala (vedi tutto)

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Cupra Formentor

Cupra Formentor : il SUV Coupé prestazionale!

Subaru BRZ Final Edition

Subaru BRZ Final Edition : speciale e non solo…