Menu

Chevrolet Camaro 2SS MY 2020: un V8 turbo da urlo!

Chevrolet Camaro 2SS è disponibile in Italia sia nella versione coupé che in quella cabrio.

Con la nuova Chevrolet Camaro 2SS siamo arrivati alla sesta generazione di una leggenda automobilistica americana che dopo il debutto nel lontano settembre del 1966, ancora oggi, significa tecnologia, velocità ma soprattutto sicurezza.

Chevrolet Camaro 2SS MY 2020

Questa vettura americana ha nel cofano un propulsore V8 da 6.2 litri capace di erogare una potenza di 455 cv con una coppia di 614 Nm; il propulsore è abbinato ad una trasmissione automatica a 10 rapporti, con comandi al volante e launch control personalizzato, cioè una forma di controllo della trazione che è in grado di gestire il moto dei pneumatici durante il lancio del veicolo.

Sportività al massimo, quindi!

Il modello della vettura MY20, ha subito, rispetto alla serie precedente, sostanziali modifiche.

Nel frontale è posizionata un’ampia griglia nera con i nuovi fari a LED ed al centro  è stata posta solo la cornice del logo Chevrolet e non già il classico marchio, e ciò per permettere il passaggio di un maggior flusso d’aria al propulsore.

Il tetto della vettura presenta una leggera depressione nel mezzo meglio conosciuta come “Reverse Mohawh” e la coda,  corta, presenta uno spoiler a tutto vantaggio dell’aerodinamica.

I gruppi ottici posteriori, a LED,  pur se attuali sono un richiamo al passato ed i cerchi in lega da 20” contribuiscono andare un’immagine sportiva della vettura. Il sistema frenante con dischi autoventilanti  a pinza con 4 pistoncini è della Brembo.

Per i colori della carrozzeria è possibile scegliere in una gamma di dieci colorazioni da abbinare ad interni solo neri dove è stato fatto largo uso di pelle pregiata.

La sigla 2SS della vettura significa Super Sport: è facile quindi pensare che la velocità è il punto di forza di  questa vettura che è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h  in 4 secondi e raggiungere una velocità massima di 290 km/h.

Velocità significa consumo e per avere un controllo dello stesso l’auto utilizza la tecnologia Active Fuel Management:  con questa tecnologia, durante la marcia  sono tenuti in funzione solo i cilindri necessari, tagliando tutti gli altri.

Durante la guida è possibile scegliere  fra quattro modalità: Tour, Sport, Track e Snow/Ice e secondo la modalità di guida prescelta i quattro terminali dell’impianto di scarico, grazie al sistema dual-mode,  assumono una tonalità diversa.

Alte prestazioni ma anche sicurezza: ed ecco di serie le sospensioni elettroniche, che con il sistema Magnetic Ride Control è possibile interpretare il fondo stradale ed adeguare in una frazione di millisecondo il comportamento de gli ammortizzatori.

L’abitacolo è da sportiva d’alto livello: i sedili sono regolabili, riscaldabili e ventilati con memoria, il volante nella parte inferiore della corona è diritto, il climatizzatore automatico è bi-zona, la pedaliera è in alluminio.

Sulla vettura sono disponibili gli ADAS come il Forward Collision Alert, Rear Cross, il Traffic Alert, il Lane Change Alert con il Side Blind Zone Alert e il Rear Park Assist, mentre nello specchietto retrovisore  è posizionata la telecamera posteriore.

E’ disponibile altresì l’Head Up Display che proietta davanti al guidatore, sul vetro del parabrezza tutte le informazioni utili alla guida come la velocità, il livello del carburante.

La vettura ha in dotazione il sistema di infotainment Chevrolet 3 Plus System con touch screen da 8” a colori con l’utilizzo di Apple CarPlay ed Android Auto oltre ad un potente impianto Bose Premium a 9 altoparlanti.

Gli stessi contenuti tecnici e di sicurezza della Coupè sono integralmente ripresi dal la Convertibile, la cui capote elettrica può essere azionata in movimento fino ad una velocità di 60 km/h.

In quest’auto,   bellezza, velocità e sicurezza hanno un solo nome: Chevrolet Camaro.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter