Menu

Sedili racing Sabelt su Giulia GTA e GTAm

Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono un concentrato di materiali compositi, come i leggeri sedili Sabelt . 

Non è la prima volta che Sabelt e l’ Alfa Romeo collaborano insieme, per la realizzazione di prodotti performanti: ora sulle Giulia GTA e GTAm .

Alfa Romeo Giulia GTA

Già nel 2013, la sportivissima 4C montava sedili superleggeri con guscio in fibra di carbonio, oggi la storia di ripete.

Sulle prestazionali berline nate per emozionare, per dare e regalare pura adrenalina, la GTA e la GTAm , sono stati realizzate strutture monoscocca Full Carbon con finitura opaca.

Per il loro rivestimento sono state scelte pelle grana Venere ed Alcantara. 

Sui poggiatesta della GTAm troviamo il logo a ricamo, con cuciture a contrasto rosso. 

Notevole è anche la cura applicata nella realizzazione dei fianchi, pelle che inoltre, riveste, unitamente sempre all’Alcantara, anche lo schienale. 

I sedili realizzati dalla Sabelt hanno una struttura speciale, studiata per il massimo contenimento delle accelerazioni laterali. 

Belle le cuciture doppie a contrasto rosso e nero. 

Sulla Giulia GTAm i sedili presentano 5 passaggi dedicati all’applicazione della cinture di sicurezza, quest’ultima di impostazione racing, con passaggi sotto il poggiatesta, due laterali ed uno centrale. 

Le cinture di sicurezza realizzate appositamente per la potentissima berlina torinese: sono a sei punti, di tipo racing e presentano un ricamo personalizzato.

Leonardo Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter