in ,

Un FireFly da 70 cv per Fiat 500 e Panda Hybrid

Tempo di lettura: 2 minuti

Fiat 500 e Panda Hybrid puntano sulla massima efficienza. 

Una tecnologia accessibile a tutti, 500 Hybrid e Panda Hybrid rappresentano il fiore all’occhiello di casa Fiat . 

Saranno inizialmente disponibili unicamente nell’esclusivo allestimento Launch Edition una versione che porta anche al debutto la nuova motorizzazione Hybrid . 

FireFly Mild Hybrid Panda Hybrid

Il nuovo motore FireFly da un litro, è un 3 cilindri dalla potenza massima di 70 cavalli a 6.000 giri al minuto e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri al minuto.

Ma quali sono le caratteristiche tecniche di questo motore?

Ha una distribuzione 2 valvole per cilindro, un singolo albero a camme in testa, un variatore di fase e distribuzione a catena. 

I condotti di aspirazione sono ad alta portata, la valvola EGR è esterna, il rapporto di compressione decisamente alto (12:1): un risultato reso possibile grazie all’utilizzo della lega di alluminio per il basamento cilindri con canne cilindri in ghisa. 

Il FireFly Mild Hybrid pesa solo 77 chilogrammi!

L’unità elettrica si avvale di un sistema BSG montato direttamente sul motore: garantisce il recupero dell’energia in fase di frenata ed accelerazione e si avvale di una batteria al litio da 11 Ah di capacità, con un picco di potenza di 3,6 kW.

Anche il cambio è stato sviluppato appositamente per questo motore, è un evoluzione del manuale 6 marce C514 e presenta nuovi cuscinetti e guarnizioni a basso attrito.

L’abbassamento del gruppo motopropulsore di 45 ha permesso il conseguimento di un baricentro più basso a tutto vantaggio della tenuta di strada e stabilità della Panda Hybrid e 500 Hybrid. 

Scritto da admin

Garmin Dash Cam Tandem: riprese a 180 gradi

BMW X1 xDrive25e

BMW X1 xDrive25e : una PHEV di gusto!