Menu

Un super Dovizioso al Red Bull Ring

Andrea Dovizioso

Una gara emozionante fino alla fine, un duello epico tra due piloti grandissimi: al Red Bull Ring va in scena una battaglia senza esclusione di colpi, tra Andrea Dovizioso e Marc Marquez .

Se la pole aveva visto come protagonista un Marc Marquez che sembrava non temesse nessuno, ancora una volta, qui in Austria, al Red Bull Ring, trionfa la Ducati, vince Andrea Dovizioso .

Dovizioso, Iannone, Lorenzo, tre piloti che nelle loro annate in sella alla Desmosedici GP hanno conquistato il gradino più alto del podio.

Non c’è storia, il motore Honda è un portento, ma la tenacia del pilota italiano non teme confronti.

Giro dopo giro due grandi Campioni si sono giocati la vittoria, ed all’ultimo, nel last lap, il risultato è ancora incerto.

Nell’ultima curva il gas della Desmosedici GP di Andrea Dovizioso è spalancato, Marquez cerca la traiettoria migliore ma non può nulla.

Primo Dovizioso, secondo Marquez, terzo Fabio Quartararo.

Ottima la gara di Valentino Rossi, pilota partito in decima posizione, che termina quarto.

Segue Maverick Vinales, segno di una crescita esponenziale della Yamaha.

Marc Marquez
“Sono felice del mio risultato, abbiamo commesso un grave errore nella scelta della gomma posteriore, tutti avevano la morbida, la mia mescola dura, mi faceva scivolare tanto negli ultimi giri”.

Andrea Dovizioso
“Per me sembrava impossibile vincere, ed all’ultima curva ho voluto provare. Avevo una buona sensazione, mi sentivo molto forte in quel momento, mentre in passato pensavo troppo, oggi sono andato di istinto.
Sono contento per tutte le persone che lavorano in Ducati.
Dedico la mia vittoria a Luca Semprini”.

ReporTMotori TV

Newsletter