Menu

Innovazione e passione: più di 1900 cavalli per la potente Rimac C Two

Rimac C TwoLa Rimac C Two è un’ipercar GT , totalmente elettrica, prodotta oltre continente.

Un’auto realizzata su misura e facile da usare, personalizzabile, accattivante ed estremamente potente, la Rimac C Two , rappresenta ciò che è possibile quando la vera innovazione e passione è lasciata libera.

Basandosi sulle conoscenze raccolte attraverso la Rimac Concept One, la nuovissima Rimac C Two combina i migliori materiali disponibili sul mercato con la tecnologia su misura, in grado di produrre qualcosa di rivoluzionario ed utilizzabile, con prestazioni e carattere. Nessuna altra macchina è come lei.

Progettato dal team interno di Rimac e realizzata interamente da zero con tecnologie innovative e rivoluzionarie, Rimac C Two presenta una monoscocca interamente in fibra di carbonio con tetto in carbonio incollato, batteria integrata e controtelaio posteriore in carbonio. Le strutture di sicurezza sono formate in alluminio, con il corpo in pura fibra di carbonio, con il risultato che la vettura è leggera ed eccezionalmente resistente.

Le sospensioni sono a doppio braccio oscillante con ammortizzatori a regolazione elettronica e regolazione attiva dell’altezza, mix che permette di avere una guida fluida e confortevole, con quattro motori elettrici che alimentano ogni singola ruota, offrendo così la trazione integrale.

Rimac C Two sfrutta la sua prodigiosa coppia per dar vita ad una accelerazione incredibile ed una velocità massima degna di una supercar.

La suite di sistemi di controlli elettronici presenti sulla possente Rimac C Two, consentono a questa sportiva del torque-vectoring se necessario!

Per sfruttare i 1.914 CV (1.408 kW) di potenza massima ed i 2.300 Nm di coppia, la C Two può contare su di una trazione integrale intelligente ed un cambio automatico realizzato su misura.

Il dispositivo R-AWTV (Rimac All-Wheel Torque Vectoring) sostituisce il tradizionale programma di stabilità elettronica e il sistema di controllo della trazione e consente risposte dinamiche variabili all’infinito, dall’aderenza completa alla stabilità totale della vettura, per soddisfare anche i conducenti più esigenti.

Rimac C Two è equipaggiata con un impianto frenante di primissimo livello . In fase di frenata vengono generati 150 kW: i grandi dischi freno in carboceramica firmati dalla Brembo hanno un diametro di 390 mm e pinze a sei pistoncini, presenti su entrambi gli assali, anteriore e posteriore, consentendo una decelerazione potente e senza fenomeno di fading.

Spaventose le sue prestazioni: velocità massima pari a 412 km/h), 0-100 km/h in soli 1,85 secondi ed uno 0-160 km/h in 4,3 secondi!

Rimac C Two sfrutta l’abbondante coppia istantanea disponibile su di un veicolo elettrico ed il grip offerto dai pneumatici Pirelli realizzati su misura.

Non solo prestazioni ma anche comfort ed autonomia, la C Two ha un’autonomia di 650 km e l’80% della sua carica avviene in soli 30 minuti.

Internamente, il suo abitacolo è curato in ogni minimo dettaglio, a spiccare sono i tre schermi ad altissima risoluzione che accolgono ogni tipologia di informazione richiesta dal fortunato guidatore.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

 

ReporTMotori TV

Newsletter