in ,

Rimac C_Two – Ultimi test nella galleria del vento

Una hypercar completamente elettrica da 1.940 cavalli ed oltre 400 km/h di velocità massima.

Tempo di lettura: 2 minuti

Rimac C_Two è una supercar senza eguali

Punta sulle massime prestazioni possibili ed immaginabili, la Rimac C_Two è una vera hypercar con potenza e performance pure da capogiro. 

Arrivano così nuove immagini che la ritraggono “impegnata” nella galleria del vento, operazione necessaria per ottimizzare ogni aspetto e parte della sua filante ed aerodinamica carrozzeria. 

Rimac C_Two

Dopo migliaia di ore passate al simulatore, il risultato finale è un “abito” notevolmente più aerodinamico. 

La Rimac C_Two avrà una velocità massima fuori dal comune.

A seguito di numerosi test e modifiche alla sua carrozzeria, la sua aerodinamica è migliorata del 34 %, prove che hanno riguardato anche il fondo della vettura, un sottoscocca completamente carenato ed ottimizzato in funzione del carico aerodinamico necessario alle alte velocità, per garantire una stabilità da primato. 

Ricordiamo che questa hypercar sarà completamente elettrica, dunque non richiederà flussi aerodinamici in grado di raffreddarne il motore, al massimo, il suo enorme pacco batteria!

Come ogni hypercar che si rispetti e soprattutto frutto di un progetto moderno ed ambizioso, la C_Two è dotata di un’aerodinamica attiva: splitter anteriore, ali sottoscocca ed alettone posteriore, quest’ultimo ha una incidenza che varia non solo in funzione del carico aerodinamico richiesto all’aumentare della velocità ma anche in proporzione all’intensità della frenata. 

La massima efficienza aerodinamica è la chiave di volta per un’auto elettrica, qualsiasi vettura full electric che punta alle massime prestazioni possibili, deve fare i conti, tra l’altro, con il suo coefficiente di penetrazione aerodinamico.

Il CX più è basso, minore è la penetrazione aerodinamica, minore è la spinta necessaria per “fendere” l’aria, minori sono i consumi: a titolo puramente esemplificativo, la Porsche Taycan ha un coefficiente pari a 0,22!

La Rimac C_Two sarà in grado di superare le 258 miglia orarie, pari a 412 km/h per uno 0 – 100 km/h in soli 1,9 secondi: questi i dati ad oggi potenzialmente dichiarati dal suo costruttore!

La hypercar elettrica ha una potenza massima di 1.940 cavalli!

Non ancora rivelata la data ufficiale di presentazione così come il suo “nome” definitivo: ne saranno prodotte in totale sole 150 unità. 

Rimac C_Two Final Wind Tunnel Test

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

DR 5.0 Turbo DCT

DR 5.0 Turbo DCT – Dotazione full e motore turbo

Suzuki SV650 MY2021

Suzuki SV650 MY2021 – Nuova gamma colori