Menu

BMW M8 GTE è pronta al debutto in pista

bmw,bmw m8 gte, m8 gte,BMW Motorsport ha presentato la sua nuova punta di diamante, una sportivissima che in occasione del Salone dell’Auto di Francoforte, ha strabiliato il pubblico per via della sua bellezza e cattiva: è la BMW M8 GTE .

Un processo inverso, perché prima che la nuova e lussuosissima BMW Serie 8 Coupé venga messa in produzione, la sua anima sportiva, la BMW M8 GTE , entrerà in pista in occasione della 24 ore di Le Mans.

La BMW M8 GTE avrà una tecnologia tale, da riportare in pista tutto il bagaglio di esperienza che il marchio tedesco ha accumulato nel corso degli anni. La stretta parentela tra produzione stradale e racing è sempre più sottile, perché la nuova proposta BMW, abbina un’eleganza strategica a delle prestazioni tipiche della divisione M Motorsport.

Lo stretto legame tra produzione e corse automobilistiche è una delle pietre miliari dello sviluppo della BMW M8 GTE . Le conoscenze acquisite durante test in pista con la nuova vettura omologata FIA WEC sono fondamentali nello sviluppo della nuova sportiva tedesca.

Efficienza ai massimi livelli
Il motore V8 con BMW TwinPower Turbo Technology, limitato dalla normativa ad una cilindrata massima di 4,0 litri, ha una potenza nominale superiore ai 500 CV. Il blocco cilindri così come il basamento della testata provengono direttamente dalla vettura prodotta in serie, sono realizzati in lega leggera e vantano una precisione costruttiva elevatissima. La trasmissione della BMW M8 GTE si basa su di un cambio sequenziale a sei marce.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter