Menu

La dura gara al Red Bull Ring di Valentino Rossi

valentino rossiUna gara difficile per il nove volte Campione del Mondo, trovatosi a lottare contro due piloti scatenati, vedi Dovizioso e Marquez , ed altrettanti centauri velocissimi quali Pedrosa, Lorenzo, Zarco e Vinales, alla fine Valentino Rossi concluderà la sua gara in settima posizione.

Si lotta per il titolo, nessuno vuole mollare la presa, così al Red Bull Ring, va in scena una delle più belle gare della stagione, con uno scatenatissimo Dovizioso ed una Yamaha sottotono, complice una difficile scelta delle gomme che non pagherà la scelta di Valentino Rossi.

Le moto, dalla Ducati alla Honda, dalla Yamaha all’Aprilia e KTM, sono tutte velocissime, la scelta della giusta mescola di gomma, incide tantissimo sulla gara.

Valentino Rossi: “È stata dura. La prima parte di gara ero competitivo ma purtroppo, come ci è capitato in questa stagione, finiamo la gomma posteriore troppo velocemente. Cominciamo a fare fatica, spinniamo in uscita di curva, dobbiamo rallentare tanto e la moto diventa difficile da guidare. Quindi è un risultato molto negativo per noi visto che le Honda e le Ducati sono andate meglio. Dovremo lavorare”.

ReporTMotori TV

Newsletter