Menu

Andrea Iannone ed il Red Bull Ring: un ricordo fantastico!

andrea iannoneEra il 2016 quando al Red Bull Ring, una fantastica doppietta firmata dal Ducati Team, portava in alto i colori italiani, con Andrea Iannone, primo ed Andrea Dovizioso, secondo.

A distanza di un anno, sono cambiate diverse cose, dapprima i Team, ora Andrea Iannone corre con i colori Suzuki, ma c’è anche il difficile feeling tra il pilota italiano e la GSX-RR , matrimonio che stenta a dare i suoi frutti.

Andrea Iannone: “Voglio dimenticare la gara a Brno al più presto. Il test che abbiamo fatto il giorno successivo ci ha dato una mano in questo. Abbiamo lavorato bene, in modo costruttivo e trovato alcune soluzioni che credo possano aiutarmi in Austria. I miglioramenti sul setup mi hanno fatto crescere la fiducia e questo ha contribuito a migliorare il mio tempo sul giro. Un bene che, dopo le prove, siamo ancora e subito in pista; in Austria poi, una tracciato per me legato a ricordi piacevoli dove ho vinto la mia prima gara in MotoGP. Anche questo mi dà una motivazione in più”.

ReporTMotori TV

Newsletter