in ,

Prima giornata di test positivi per il Team Movistar Yamaha MotoGP

Tempo di lettura: 3 minuti

I piloti del Team Movistar Yamaha MotoGP hanno dimostrato di avere ottimi stimoli per la nuova stagione nonostante la pausa invernale: sia Maverick Vinales che Valentino Rossi chiudono il primo giorno di test ufficiale di MotoGP, sul circuito di Sepang,  rispettivamente in terza e ottava posizione .

Maverick Vinales , ex Campione del Mondo Moto3 è salito in sella alla nuova YZR-M1 allo scopo provarne le prestazioni e di migliorarne l’erogazione, sul circuito internazionale di Sepang.

Il pilota spagnolo era ansioso di andare in pista e non appena le luci verdi si sono accese e nonostante una mancanza di grip nelle fasi iniziali, ha iniziato a girare con tempi costanti facendo segnare subito uno 2 ’00 .128s giro, a soli 0.447s dalla prima.

Dopo una breve pausa, il 22enne ha continuato il suo programma di test. Anche se non è riuscito a migliorare ulteriormente il suo tempo, ha compiuto alcuni importanti passi avanti al fine di migliorare il set-up della moto per aumentare la durata del pneumatico, prima che la pioggia rovinasse le ultime due ore della sessione. Maverick Vinales termina così la sua prima giornata di test al terzo posto e in una buona posizione per domani.

Il compagno di squadra Valentino Rossi ha intrapreso un programma di test simile, pur non essendo al 100% della forma fisica. L’italiano ha sofferto di un forte mal di testa, ma  tutto ciò non gli ha impedito di fare diversi giri in sella alla Yamaha YZR-M1 configurazione 2017.

Il nove volte campione del mondo aveva come suo obiettivo principale di verificare i dati accumulati nei test di novembre, al fine di migliore le performance della sua moto, nel corso dei prossimi due giorni.
Il suo passo costante è andato progressivamente migliorando aumento tutta la mattina e nel pomeriggio ha fatto segnare l’ottavo tempo ( 2’00.695s ).

Sul finire della giornata il Dottore ha lavorato sulle prestazioni del motore e sull’elettronica prima che la pioggia bagnasse il circuito.

Maverick Vinales : “Abbiamo lavorato molto per preparare la moto per la gara di inizio stagione ed a dir la verità, sono molto sorpreso. Il primo giorno è sempre quello più difficile, ma mi sento bene sulla moto, anche fisicamente, e quindi sono felice e voglio tornare a lavorare sulla moto ancora un altro pò. Abbiamo provato molte cose oggi per ottenere un buon pacchetto e ora ci concentriamo sul confronto tra diverse configurazioni. Stiamo facendo un lavoro difficile in questi giorni prima di entrare realmente in pista e fare il giro veloce. I prossimi giorni saranno molto utili per tutti quanti noi” .

Valentino Rossi : “La prima sensazione non era così male, perché in questa sessione abbiamo finalmente la due vere moto che useremo durante il campionato e sono meglio del primo prototipo che abbiamo testato a novembre, da molti punti di vista. Purtroppo, è stata una giornata difficile oggi. Questa mattina mi sono svegliato con un forte mal di testa e fino alle 12 non ero in buona forma. Dopo di che siamo stati in grado di fare alcuni giri e la sensazione era buona. Nel pomeriggio abbiamo dovuto finire il lavoro, ma ha iniziato a piovere, quindi dobbiamo aspettare e sperare che nei prossimi due giorni avremo buone condizioni della pista. Cercheremo alcune nuove configurazioni domani. Oggi abbiamo lavorato sul motore e l’elettronica e abbiamo trovato diverse soluzioni ottimali”.

Scritto da admin

Volvo celebra i 20 anni di trazione integrale meccanica AWD

Nel day 1 di Sepang, un Jorge Lorenzo in difficoltà con la Ducati