Menu

Dubbi sulla presenza di Andrea Iannone ad Aragon

Andrea Iannone - GP Austria 2016Non getta la spugna, Andrea Iannone punta al Motorland d’Aragon per il riscatto, dopo che la sua gara di casa, quella di Misano, lo ha visto fuori dalla pista a causa di una brutta caduta.

La frattura alla vertebra, la D3, non gli ha permesso di disputare il Gran Premio di San Marino, Andrea Iannone scalpita dalla voglia di salire in sella alla sua Ducati Desmosedici GP, ma deve fare i conti con il suo fisico ed il responso dei medici.

Attende il responso dei medici di Aragon, il suo “proverò a correre” lascia intendere, chiaramente, quanto sia affamato di vittoria.

Andrea Iannone (Ducati Team #29) – 7° (96 punti)
“In questi giorni ho cercato di recuperare stando a riposo dopo l’incidente di Misano, ma ho ancora un po’ di dolore alla schiena. Vediamo cosa diranno i medici ad Aragon, ma io sicuramente proverò a correre e cercherò di fare del mio meglio, come sempre. Spero di riuscire ad essere abbastanza a posto e a tenere sotto controllo il dolore, perché penso che questo possa essere un circuito positivo per noi, visto anche che l’anno scorso abbiamo fatto una grande gara.”

ReporTMotori TV

Newsletter