Menu

Nuovo tentativo di record di velocità per la Triumph

Nuovo tentativo di record di velocità per la TriumphTriumph Motorcycles, l’iconico marchio motociclistico britannico, ha confermato che tornerà alle leggendarie saline di Bonneville, Stati Uniti d’America, nel mese di agosto 2016 per battere il record di velocità su terra con una moto!

L’obiettivo di Triumph è quello di superare il record corrente che si attesta a 376,363 mph: allo scopo di battere ogni guiness, ha costruito una Rocket Infor Streamliner con più di 1000 cavalli!

In sella alla Rocket Infor Streamliner la copertura del miglio misurato avverà presso l’Isola di Man con il pilota e detentore del record di velocità, Guy Martin.

Partner dell’impresa che si appresta a compiere la casa motociclistica inglese, sarà il marchio di abbigliamento Belstaff.

Il Rocket Infor Streamliner della Triumph,  dispone di una  monoscocca in carbon kevlar con due turbo Rocket Triumph che sprigionano una potenza massima di 1.000 CV a 9.000 giri al minuto.

La moto è lunga 25,5 piedi, larga 2 piedi e alta 3 piedi. Alimentato da combustibile metanolo, la moto compete nella categoria Divisione C (moto snella).

Triumph ha una lunga storia nel battere il record di velocità su terra, ed è in possesso del titolo di più veloce moto del mondo tra il 1955-1970 .

La Devil’s Arrow raggiunse una velocità massima di 245,667 mph (395,28 kmh).

Il record di oggi, detenuto da Rocky Robinson dal 2010 in sella alla Streamliner Top Attacco Oil-Ack, è di  376,363 mph (605,697 kmh).

ReporTMotori TV

Newsletter