in

Aston Martin Vantage GTE

Tempo di lettura: 2 minuti

Aston Martin Vantage GTEAston Martin Racing presenta una novità dedicata alla  24 Ore di Le Mans, un auto disegnata dall’artista Tobias Rehberger: la Vantage GTE!

Vantage GTE è illusione del movimento e della velocità, anche quando è ferma e pronta allo scatto.

Rehberger è rinomato per la sua arte astratta e per i suoi effetti ottici che distorcono la percezione, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali, tra cui il Leone d’Oro per il miglior artista alla Biennale di Venezia del 2009.

Aston Martin Racing lo ha invitato a progettare una livrea che avrebbe giocato con linee e colori dando vita così ad una Vantage GTE ma realizzata prima.

Sono trascorsi trenta anni da quando la prima macchina artistica prese parte alla gara , Rehberger ha deciso di creare un design che utilizza forme geometriche e motivi per dare la macchina, quando statica, l’impressione del movimento e della velocità.

L’artista tedesco ha spiegato: “Il mio progetto per la macchina artistica targata Aston Martin è radicata nel mio interesse per la percezione distorta e sui fenomeni come modelli di auto in movimento, effetti ottici, camuffamento visivo legato alla confusione. In questo caso, il disegno è basato su un modello geometrico e gioca con un effetto ottico. Paragonabile a un oggetto veloce, una fissazione stabile su un punto del modello è impossibile. ”

L’opera è stata commissionata dal proprietario della vettura # 97 che ha a lungo ammirato il lavoro di Rehberger ed era interessato a vedere come avrebbe potuto manipolare l’aspetto della vettura da corsa che si basa su Vantage vettura stradale di Aston Martin.

La 24 Ore di Le Mans inizia il Sabato 13 giugno alle 1500hrs.

Scritto da admin

Alfa Romeo Giulietta Collezione

Peugeot RCZ R: il turbo ha messo le ali!