in

Un Rossi sottotono a Le Mans

Tempo di lettura: 2 minuti

Valentino Rossi - Le Mans 2015Al termine delle qualifiche si legge sul volto di Valentino Rossi una leggera delusione.

Aveva sperato di stare tra i primi o quanto meno di lottare per le prime posizioni ed invece il cattivo tempo, complice anche un asfalto bagnato, non lo ha favorito e così Valentino Rossi partirà dalla terza fila della griglia di partenza, in settima posizione .

Il pluricampione del mondo ha girato molto nelle libere alla ricerca di un nuovo setting della sua Yamaha M1, alla fine i primi tre piloti davanti, Marquez, Dovizioso e Lorenzo, giravano sensibilmente più veloci di lui.

Sarà una gara incentrata sul ritmo costante di gara, sul consumo dei pneumatici, fattore questo, che sul finire dei giri, influenzerà non poco le performance dei piloti.

Valentino Rossi: ” Avevo sperato di stare tra i primi, anche in seconda fila, ma siamo stati sfortunati. E ‘stato molto importante fare le prove libere perché abbiamo avuto delle gomme nuove e così ho potuto provare un nuovo setting della moto, perché non ero abbastanza veloce ed è stato difficile questa mattina essere tra i primi. Purtroppo ha iniziato a piovere e  prima non stavo andando male, non ho potuto provare la mia moto sull’asciutto, così ho dovuto iniziare su una moto diversa in qualifica e questo è sempre difficile. Alla fine sono arrivato al settimo posto e penso che con qualche chilometro in più avrei potuto fare meglio. Siamo in grado di migliorare il ritmo, perché questo nuovo setting della moto è migliore, ma per domani sarà difficile perché i primi tre piloti in prima fila hanno un buon ritmo. Dobbiamo cercare il massimo per rimanere con loro. Questa mattina abbiamo sofferto perché giravamo con un pneumatico usato. Abbiamo capito che le modifiche che avevamo fatto non andavano bene e per questo pomeriggio abbiamo cambiato . Non sono ancora abbastanza veloce, ma penso che con qualche giro in più, io possa andare più veloce! Speriamo nel bel tempo. Sono pronto per la gara di domani, cercherò di fare un buon warm up ed esser così pronto per la gara.

Scritto da admin

Iannone e il suo rendimento inaspettato

Prima fila di partenza per Lorenzo