in

Un Petrucci in ottima forma

Tempo di lettura: 2 minuti

Danilo PetrucciUna buona annata per Danilo Petrucci, il suo inizio di stagione è di buon auspicio per continuare a migliorare ed arrivare a fine Campionato in una posizione di classifica intermedia.

Il circuito Americano di Rio Hondo ha messo in crisi i pneumatici delle MotoGP, e tra i tanti piloti che hanno sofferto questo problema, c’è Danilo Petrucci, che se all’inizio ha lottato per la settima posizione, alla fine della gara ha chiuso con una lodevole undicesima posizione.

Durante lo svolgersi della gara, quando la benzina iniziava a diminuire e le prestazioni, conseguentemente, aumentavano, Petrucci ha iniziato a far segnare ottimi tempi, l’ 1’40” era molto vicino al tempo fatto segnare dai piloti che lottavano per il podio!

Danilo Petrucci: “Sono molto soddisfatto. Ho fatto una bella partenza e sono riuscito a stare li con gli altri. Non avevo un gran passo gara con il pieno e questo mi ha creato un po’ di problemi nella parte centrale. Poi man mano che si scaricava il serbatoio ho inziato a girar forte ma era tardi per restare nella Top 10. Peccato perchè alla fine non sono arrivato lontanissimo. Adesso arrivano le gare europee con circuiti che conosco meglio. L’obiettivo della stagione è arrivare sempre a punti e per il momento sto rispettando la tabella di marcia”.

Con i 5 punti conquistati in Argentina Danilo Petrucci sale a quota 15 e conferma la sua presenza nella Top 10 (9° posto) della classe regina di MotoGP.

Scritto da admin

FIAMM Ecoforce

Un Melandri ottimista