in

Valentino Rossi mira al podio

Tempo di lettura: 2 minuti

Valentino Rossi - Qualifiche Qatar 2015Ha acceso l’anima di migliaia di motociclisti vogliosi di vedere bagarre tra i piloti più forti del pianeta, ora la sua destinazione sono gli Stati Uniti d’America, paese dove si disputerà la seconda gara della stagione 2015 del Campionato del Mondo della MotoGP, teatro sicuro di una nuova sfida a suon di decimi di secondo tra centauri che hanno nel DNA la velocità e tra questi sicuramente Valentino Rossi è quello che più di ogni altro pilota nella moderna storia motociclistica, trasmette grinta, motivazione e velocità!

Di sicuro la pista di Austin non è un tracciato che piace al Dottore eppure Valentino Rossi quest’anno ha tutte le carte in regola per competere ad armi pari contro il minaccioso e veloce Marc Marquez.

Nel 2013, Rossi ha conquistato sul circuito Americano la sesta posizione, gli oltre 5 chilometri di circuito non sono proprio un terreno fertile per le Yamaha YZR-M1 e di questo Valentino Rossi non nasconde la sua presunta difficoltà nell’affrontare ad armi pari una sfida con il pilota HRC, ma il pluricampione del mondo è uno che non molla!

Valentino Rossi: ” Iniziare il Campionato con una vittoria è stato davvero bello, ma ora dobbiamo cercare di essere altrettanto competitivi come lo eravamo in Qatar. Austin non è la nostra pista preferita ed anche se il tracciato è molto moderno e mi piace, i due lunghi rettilinei sono i nostri punti deboli. I nostri avversari sono forti, ma è anche vero che la nostra moto ha fatto grandi miglioramenti. Ci impegneremo a fondo per trovare la migliore soluzione possibile, come abbiamo fatto a Losail. Dopo la vittoria in Qatar siamo tutti molto motivati e siamo pronti per un altro fine settimana. Vorrei salire sul podio, non sarà facile, ma cercheremo di vincere ” !

Scritto da admin

Il Team Aprilia Racing punta su Haslam

Nuovi motori per l’Alfa Romeo