in

Mercedes-Benz Marco Polo

Tempo di lettura: 4 minuti

Mercedes-Benz Marco PoloLa Mercedes-Benz Marco Polo ACTIVITY apre ad un nuovo mondo in cui vivere intensamente ogni giorno in libertà.

Marco Polo ACTIVITY è dotato di serie di un divano a tre posti con schienale non suddivisibile e prolunga del letto. Il divano può essere spostato in avanti su apposite guide. In questo modo, in un batter d’occhio si può più che raddoppiare la capacità di carico del bagagliaio per consentire il trasporto di tavole da surf, dell’equipaggiamento per il parapendio o anche di una bicicletta nell’abitacolo.

Nel caso ci fosse bisogno di ulteriore spazio, è possibile utilizzare il letto ed il pianale sotto quest’ultimo come superficie di carico. Sotto il letto si trovano due cassetti che possono essere estratti, creando spazio per riporre oggetti lunghi.
Con pochi movimenti, il divano si trasforma in un comodo letto per tre persone (1,93 x 1,35 metri) per dormire in tutta comodità. Il letto sotto il tetto sollevabile è adatto per due persone e comprende un materasso in schiuma ed una rete a doghe con elementi elastici, assicurando anche sul nuovo Marco Polo il massimo comfort nel segmento.

Il posto di guida offre il massimo comfort. Il volante è regolabile in inclinazione ed altezza, assicurando il massimo relax in particolare durante i viaggi lunghi. A richiesta, è disponibile il volante multifunzione con dodici tasti e leva selettrice DIRECT SELECT con comandi al volante per il cambio automatico. Anche i sedili Comfort per conducente e passeggero anteriore sono regolabili all’insegna della massima versatilità, e garantiscono così la posizione ottimale per ciascuno. I sedili anteriori sono inoltre ruotabili di 50 gradi verso l’esterno e fino a 180 gradi verso l’interno.

Marco Polo ACTIVITY è dotato di serie di una predisposizione per autoradio. A richiesta sono disponibili anche una predisposizione per il sistema Becker MAP PILOT ed i sistemi infotainment Mercedes-Benz Audio 10 ed Audio 15. L’autoradio Audio 10 offre, tra l’altro, un’interfaccia USB per l’uso di dispositivi mobili ed un connettore per schede SD, oltre ad essere compatibile con vari formati multimediali. Audio 15 offre inoltre un ampio display da 14,7 cm ad alta risoluzione ed un’interfaccia iPod e può essere collegato al navigatore Becker MAP PILOT.

Marco Polo ACTIVITY assicura la massima versatilità anche sotto il profilo della propulsione: i Clienti possono infatti scegliere tra cinque motori diesel quattro cilindri, con potenza da 65 a 140 kW (da 88 a 190 CV). Tutti i nuovi motori si distinguono per bassi consumi ed emissioni ridotte. Sono inoltre disponibili tre diversi tipi di trazione: anteriore, posteriore ed integrale. Il nuovo veicolo per il tempo libero Mercedes-Benz offre così una versatilità unica nel suo segmento, assicurando un piacere personalizzato.
Con la trazione anteriore si può optare per il nuovo motore diesel quattro cilindri 1.6 con iniezione diretta common rail in due livelli di potenza (65 kW/88 CV e 84 kW/114 CV).

Il turbodiesel colpisce per la potenza superiore e l’elevato comfort a fronte di bassi consumi (a partire da 6,4 l/100 km). Il motore diesel quattro cilindri 2.1 con sovralimentazione turbo a due stadi combinato con la trazione posteriore assicura prestazioni ancora maggiori. A scelta è disponibile con una potenza di 100 kW (136 CV), 120 kW (163 CV) o 140 kW (190 CV). Con un consumo medio (ciclo combinato NEDC) a partire da 5,8 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 pari a solo 152 grammi al chilometro, Marco Polo ACTIVITY 220 CDI 120 kW si pone in una posizione di rilievo nel segmento.
La motorizzazione top di gamma 250 BlueTEC eroga 140 kW (190 CV) e sviluppa una coppia di 440 Nm con un consumo di soli 6 litri ogni 100 km.
La trazione integrale a bordo di Marco Polo ACTIVITY 250 BlueTEC 4MATIC (a richiesta), offerta in combinazione con il diesel più potente (250 BlueTEC), viene incontro alle richieste più esigenti in fatto di spinta propulsiva. 
La versione Marco Polo ACTIVITY è disponibile in Italia a partire da 38.031,06 Euro (incl. 22% IVA).

Il benessere ed il comfort personalizzati durante la marcia sono garantiti dal climatizzatore automatico THERMOTRONIC, offerto a richiesta in alternativa al TEMPMATIC di serie. Il sistema apre nuovi orizzonti in fatto di capacità di adattamento del funzionamento automatico alle esigenze personali dei passeggeri. Per la prima volta in questo segmento di veicoli, per la regolazione personalizzata del clima sono offerte tre diverse modalità di ventilazione, che si distinguono per la portata e la ripartizione dell’aria: FOCUS, MEDIUM e DIFFUSE.

Un’altra novità è rappresentata dal sensore solare a 2 quadranti per la regolazione della temperatura dell’abitacolo. Il sensore rileva l’irraggiamento solare e, in caso di aumento dell’intensità di quest’ultimo, la velocità di ventilazione e la temperatura vengono adattate in automatico nel quadrante interessato, sul lato guidatore o passeggero. In questo modo il comfort termico aumenta, in particolare nel traffico stop-and-go, venendo incontro alle esigenze dei passeggeri. Tra le caratteristiche interessanti del nuovo climatizzatore automatico THERMOTRONIC si ricordano il sensore di appannamento integrato e la funzione di ricircolo aria automatica tramite GPS all’ingresso in una galleria.

Il THERMOTRONIC è un climatizzatore automatico a tre zone per vano anteriore e posteriore e può essere comandato tramite gli appositi comandi o il controller. Grazie al climatizzatore posteriore di serie, i passeggeri del vano posteriore possono approfittare di un comfort termico personalizzato. La ripartizione dell’aria è automatica in funzione dell’impostazione dell’impianto anteriore e della modalità di funzionamento. Con la funzione di riscaldamento, l’aria viene convogliata nel vano piedi e nella zona del tetto, mentre con il raffreddamento solo nella zona del tetto. La climatizzazione nel vano posteriore può essere regolata anche dal conducente tramite il display centrale.

 

Scritto da admin

SVAutobiography

Nikon Coolpix S2900