Menu

In MotoGP cresce la Suzuki

Maverick Vinales - MotoGP - Suzuki GSX-RR - Test Sepang E’ un continuo momento di crescita per il Team Suzuki MotoGP, grazie anche ai suoi piloti ufficiali, Aleix Espargaro e Mavericks Vinales, sul circuito di Sepang, la bella e potente GSX-RR, forte anche di nuove migliori, ha mostrato di poter raggiungere ottimi livelli di competitività .

E’ stato proprio Aleix Espargarò, dopo un totale di ben 137 giri, a riuscire ad entrare in sella alla sua Suzuki GSX-RR, nella Top Ten, con un tempo di 2’00.486, il tutto con un miglioramento addirittura di un secondo e sette decimi rispetto al tempo fatto registrare la stessa giornata.

Maverick Vinales non è stato da meno, 176 giri in totale conclusi da lui con un tempo di 2’00.964, migliorando di oltre due secondi il suo best lap .

Aleix Espargaró: “Sono orgoglioso perchèe siamo riusciti a migliorare l’affidabilità del motore. Non abbiamo mai avuto problemi in queste tre giornate, e il clima nel box è fantastico. Per me è importante sentirmi a mio agio con le persone con cui lavoro. Sono davvero felice di notare i progressi che ha fatto la moto. Dall’inizio ho sempre pensato che la nostra moto non è poi così lontana dalle moto ufficiali Yamaha o Ducati, anche se dobbiamo ancora lavorare tanto. Abbiamo chiuso a 1″6 dalle Honda, dobbiamo cercare di ridurre il gap nel prossimo test”.

Maverick Vinales: “Sono molto felice perchè in questo test abbiamo lavorato tanto e fatto dei grandi progressi. MI sono migliorato di oltre 2″ rispetto alla prima giornata. Ci siamo dedicati al telaio e credo che abbiam fatto due o tre step in avanti. Nel prossimo test mi piacerebbe dedicarmi più sul motore, perchè il telaio va bene. Ora posso spingere al limite e forzare sul posteriore. Ora posso entrare più veloce in curva, e direi che è un bel vantaggio. Se solo potessimo avere un pò più di potenza, mantenendo il comportamento del telaio, potremmo fare dei bei risultati”.

ReporTMotori TV

Newsletter