Menu

Opel introduce la griglia frontale attiva

Opel introduce la griglia frontale attivaContinua la corsa della casa automobilistiche nel risparmio sui consumi di carburante: è recente la dichiarazione della Opel, dell’introduzione nel breve periodo e sui nuovi modelli, di una griglia frontale attiva.

Durante la fase di progettazione gli ingegneri si imbattono nella resistenza aerodinamica e negli studi atti a diminuire l’impatto del veicolo con l’aria: secondo la strategia Opel, nel futuro questo capitolo assumerà sempre maggiore importanza, una riduzione della resistenza aerodinamica si traduce in una riduzione dei consumi e su un maggior rispetto per l’ambiente.

Diminuire l’impatto con l’aria convogliadola nella giusta direzione, Opel dimostra come la sua rivoluzionaria griglia frontale attiva potrà diminuire i consumi del 5 %, grazie ad una resistenza aerodinamica ridotta del 10 % !

Durante la marcia, l’aria frontale passa per i vano motore, punto di sicuro non totalmente curato dal punto di vista aerodinamico: una griglia frontale totalmente attiva, sia nella parte superiore che inferiore, permette non solo di aprire e chiudere le griglie in base all’utilizzo della vettura ma anche di convogliare intelligentemente l’aria.

La griglia quando chiusa migliora l’efficienza nei consumi, ad esempio in un viaggio a 130 km/h, mentre quando aperta aumenta la capacità di raffreddamento del motore, ad esempio durante la marcia in città, o nel traffico, o a velocità ridotte.

La realizzazione da parte di Opel della griglia frontale totalmente attiva richiede numerosi studi: bisogna realizzare un dispositivo che permetta sempre di garantire la massima incolumità nel caso di un impatto con un pedone, ma al tempo stesso garantire una pulizia nel design ed una vera efficienza.

Opel lancerà la griglia frontale attiva nel breve termine, su modelli totalmente nuovi.

ReporTMotori TV

Newsletter