in

MV Agusta Dragster 800 RR

Tempo di lettura: 2 minuti

MV Agusta Dragster 800 RREmozionare, lasciare di stucco, superare la soglia precedentemente raggiunta: ogni nuova serie RR lascia senza parole ed ancora una volta tutto ciò sta per accadere con la nuova MV Agusta Dragster 800 RR !!

Oltrepassare ogni limite, far giocare l’immaginazione dove fino ad oggi non si era arrivato: la MV Agusta Dragster 800 RR stabilisce un nuovo orizzonte nel segmento delle nude ma estreme, in potenza, cattiveria e…. dotazione !

Se amate i compromessi non è la moto giusta per Voi, ma se siete tra quei motociclisti che non lasciano spazio a giochi di equilibrio ecco la giusta moto per divertirsi, giocare e… far battere il cuore!

Rappresenta la naturale evoluzione di una moto unica nel suo genere, il propulsore è il ben noto 3 cilindri già presenta sulla Dragster ma che in questa versione si spinge oltre: più cavalli, più elettronica ed un look decisamente cattivo.

140 sono i cavalli sprigionati dal 3 cilindri da 800CC, ed una soglia massimi come numero di giri pari a 13.100, dati impressionati per una evoluzione di un motore già noto, il tutto con un peso di soli 52 kg!!

Questi valori sono stati ottenuti grazie a tutta una serie di migliorie: un nuovo tendicatena idraulico è stato adottato per migliorare silenziosità ed affidabilità del motore, un nuovissimo impianto di iniezione elettronica che a dispetto della versione normale sulla Dragster 800 RR è dotato di sei iniettori, due per cilindro ed un nuovo airbox completamente ridisegnato.

Novità anche per l’impianto di scarico e per la gestione elettronica del motore: la coppia passa da 81 a 86 Nm!

Da segnalare anche la presenza del cambio estraibile a 6 rapporti, una soluzione questa derivata dal mondo delle competizioni che nell’utilizzo stradale si traduce in accelerazioni brucianti con una grande versatilità di utilizzo.

Come accade sugli altri modelli anche sulla MV Agusta Dragster 800RR, grazie ad un’elettronica evoluta è possibile configurare il controllo della coppia motrice su quattro mappe: tre sono predefinite ( Sport, Normal e Rain ) mentre la quarta, la Custom, può esser personalizzata dal pilota, intervenendo così su diversi parametri.

Limitatore di giri, risposta del motore e della coppia, livello di intervento del controllo di trazione e sensibilità di risposta del comando del gas: il pilota della MV Agusta Dragster 800 RR può personalizzare ogni parametro EMOZIONALE!

Dal punto di vista della ciclistica, l’interasse è contenuto in soli 1.380mm con un’avancorsa di 95mm, i pneumatici adottati sono i Pirelli Diablo Rosso II con il posteriore da 200 mm e spalla da /50.

All’anteriore troviamo una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 43 mm di diametro con trattamento DLC sulle canne: escussione di 125 mm la stessa dell’ammortizzatore posteriore, un Sachs, vincolato al monobraccio. L’altezza della sella è di 811mm a tutto vantaggio della guidabilità in tutte le condizioni di utilizzo.

La MV Agusta Dragster 800 RR è disponibile in 2 colorazioni, Rosso Shock Perlato / Bianco Ice Perlato e Rosso Shock Perlato / Nero Carbon Metalizzato ed è venduta ad un prezzi di 16.290 € F.C.

 

Scritto da admin

Il successo della Opel Mokka

Classe G: una storia lunga 35 anni