in

Jorge Lorenzo confessa il suo sogno

Tempo di lettura: < 1 minuto

Jorge Lorenzo - Pole Misano 2014Un Campione del Mondo senza peli sulla lingua è quello che si evince dopo l’intervista andata in onda dai microfoni di Sky, dove Jorge Lorenzo ammette pubblicamente il suo sogno, quello di restare a vita nel Team Yamaha MotoGP.

Con avversari del calibro di Stoner, Pedrosa, Rossi e Marquez, Jorge Lorenzo dichiara di temerli tutti anche se Valentino e Marc sono per lui i più difficili da battere vista la loro capacità di rimonta e la loro attitudine a non mollare mai.

Quando gli si pone la domande di come è il suo rapporto con Valentino Rossi, il pilota spagnolo chiarisce che pur non essendo amici nella vita durante le gare e nel paddock il clima che si respira ai box Yamaha è di quelli sereni, sicuramente Jorge Lorenzo ammette che nel mondo delle competizioni avere vita sociale è difficile visti i ritmi e la “rivalità” tra riders, ma la correttezza migliora anche le performance.

Jorge Lorenzo spera di concludere la sua carriera alla Yamaha, sono pochi secondo lui ad aver corso sempre con lo stesso Team ed anche se la curiosità di provare altre moto è forte, così come molte sono le offerte che gli arrivano, la dedizione per il suo attuale Team, fatti di professionisti e di persone che gli permettono ad ogni gara di competere ai massimi livelli è forte e viva.

Vedremo nel futuro se i sogni diventano realtà, incrociamo le dita per lui.

Scritto da admin

Metzeler Village 2015

Bernie Ecclestone Award by Brembo 2014