in

A Le Mans una Yamaha M1 con un nuovo telaio

Tempo di lettura: 2 minuti

Valentino Rossi - Telaio Yamaha M1Valentino Rossi è lanciato verso un nuovo podio grazie anche ad il nuovo telaio della sua Yamaha M1.

Se l’ultimo risultato lascia ben sperare sul suo feeling con la Yamaha M1 Valentino Rossi a Le Mans potrò contare su di un nuovo telaio in grado di esaltare il suo stile di guida.

La Yamaha M1 con il nuovo telaio debutterà sul circuito di Le Mans: il cambiamento è dovuto alla difficoltà riscontrata, fino ad ora, di far lavorare al meglio la gomma anteriore.

Il Dottore ha centrato ben nove podi nella classe regina a Le Mans, di cui 3 vittorie, ciascuna delle quali su moto differenti: su Honda nel 2002, sulla Yamaha 990cc nel 2005 e sulla Yamaha 800cc nel 2008.

Valentino Rossi cercherà di sfruttare al meglio il nuovo telaio per le frenate difficili e salire ancora una volta sul podio della storica pista amica: “Sono molto felice per il fine settimana a Jerez , purtroppo non sono riuscito a battere Marquez, ma ho avuto la meglio su Pedrosa e Jorge. Sono anche contento del test effettuato il lunedì successivo sulla stessa pista. Durante il test ho continuato a lavorare sul nuovo telaio e mi piace, mi aiuta soprattutto con la gomma anteriore. A Le Mans ho avrà solo un nuovo telaio a disposizione, ma io sono fiducioso che la Yamaha mi porterà il secondo al più presto possibile. Voglio continuare su questo lavoro. Ho fatto dei buoni tempi, anche il “time attack” è stato buono e quindi cercherò di partire dalla prima fila a Le Mans. E’ un momento positivo per me, sono abbastanza veloce, possiamo essere molto ottimisti e fare una buona gara”.

Scritto da admin

Italian F.4 Championship Powered by Abarth

E-type Lightweight