in

Kia Soul

Tempo di lettura: 2 minuti

Presentazione della nuova Kia Soul presso il resort Verdura a SciaccaKia Soul trasforma il design in concretezza, rende materiale qualcosa che ha dell’originalità in ogni sua angolazione.

Porta con se una ventata di novità la Kia Soul e lo fa in una maniera non prepotente ma ricalcando fedelmente quelle linee che l’hanno resa da sempre originale: la qualità dei materiali così come l’assemblaggio è notevolmente migliorato, ora non ha nulla da invidiare alle sue “concorrenti”, ammesso che ne abbia….

Se le sue competitor sono delle micro Suv, di fatto Kia Soul ha un suo perché che la rende fuori dal comune, un po’ come la Mini ma con un taglio decisamente più marcato e orientale.

Se alla sua nascita era definita come l’auto amata dagli architetti, oggi a distanza di anni dal suo debutto sul mercato, Kia Soul è l’auto per chi ama distinguersi, ma che non rinuncia alla qualità ed al comfort di bordo.

Abbia provato la nuova Kia Soul in Sicilia, esattamente a Sciacca, un luogo dove il sole ed i colori estivi fanno da padrone.

Armata di motorizzazione diesel e benzina non abbiamo lesinato di testare a dovere l’ultima nata in casa Kia: la versione con motore diesel era dotata di cambio automatico, a nostro avviso un accessorio che calza a pennello sulla nuova Soul, visto il target di mercato. Scattante e veloce, perfettamente assecondata da una trasmissione che si dimostra veloce nelle cambiate e intelligente, la nuova Kia Soul era equipaggiata con tutto ciò che si può desiderare da una vettura di classe superiore.

Dai cerchi da 18 pollici all’impianto audio di marca Infinity ad una completa strumentazione che racchiude nelle sue visualizzazioni ogni più piccola informazione inerente la vettura, al navigatore che sebbene fossimo in paesini ricchi di strade e stradine, non ha mai perso di vista la meta.

Il propulsore diesel della nuova Kia Soul è un millesei turbocompresso che eroga circa 128 cv; i consumi dichiarati dalla casa madre rispecchiano quanto da noi verificato durante il test drive, i 5 litri per 100 km non sono un’utopia anzi, con una guida rilassata, sono una interessante concretezza.

Per chi volesse optare per la versione a benzina, esiste un collaudato motore da 1,7 litri capace di sprigionare una potenza massima di 132cv, interessanti le sue prestazioni dove i 100 km/h vengono coperti in circa 11 secondi e la velocità massima si attesta intorno ai 180 km/h.

Interessante è anche la linea di accessori che rende la nuova Kia Soul ancora più speciale: dalle pellicole della 3m da applicare al tetto, a tutta una serie di accessori che la rendono ancora più originale, fruibile ed adatta ad un ventaglio di automobilisti molto ampio.

Completano un quadro decisamente positivo una garanzia di 7 anni: a prova di sogni tranquilli!!

Foto di Gaetano Alfano 

Scritto da admin

WeLoveWords

Jorge Lorenzo a caccia di podio